Covid ultime 24h
casi +20.884
deceduti +347
tamponi +358.884
terapie intensive +84

Conad richiama salame felino Sapori & Dintorni: presenza di salmonella

Di Antonio Scali
Pubblicato il 20 Lug. 2020 alle 16:39
73
Immagine di copertina

Conad richiama salame felino Sapori & Dintorni: presenza di salmonella

Conad ha richiamato dal mercato in via precauzionale un lotto di salame felino Igp Sapori & Dintorni per la presenza di Salmonella spp. Il salume in questione è stato prodotto per Conad Società Cooperativa da Fereoli Gino e Figlio Srl ed è venduto in forme intere da 850 grammi circa con il numero di lotto 1770520 (codice EAN 2197460). A scopo cautelativo, si raccomanda di non consumare il salame con il numero di lotto segnalato e restituirlo al punto vendita Conad in cui è stato acquistato, dove sarà sostituito con un altro prodotto o rimborsato.

Cos’è la salmonella

La salmonella è un’infezione piuttosto frequente provocata dal batterio della Salmonella. Secondo i dati riportati da Efsa (Autorità europea per la sicurezza alimentare), ogni anno nell’Unione Europea si registrano più di 100.000 casi di salmonellosi, con un peso economico stimato di tre miliardi di euro all’anno.

La malattia si diffonde per via oro-fecale, cioè attraverso la contaminazione di alimenti da parte di piccole particelle di feci, umane o animali, nelle quali è presente il batterio. Il consumo di alimenti contaminati all’origine, nei quali il germe ha avuto modo di moltiplicarsi, grazie a condizioni ambientali favorevoli, rappresenta quindi il veicolo principale di diffusione. Secondo i dati epidemiologici, i cibi la cui ingestione causa il maggior numero di casi sono le uova contaminate, a cui seguono le carni poco cotte e i derivati del latte.

Leggi anche: Rischio Salmonella: Conad ordina il ritiro immediato di un lotto di Salami Golfetta

73
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.