Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Tromba d’aria a Milano Marittina: ferita gravemente una donna, caduti 200 pini secolari, diversi danni | VIDEO

 

Tromba d’aria a Milano Marittina: ferita una donna, caduti 200 pini | VIDEO

Tromba d’aria Milano Marittima video Paura a Milano Marittima dove si è abbattuta una tromba d’aria, che ha provocato, tra le altre cose, la caduta di circa 200 pini secolari, come si vede in un video, che sta facendo in breve tempo il giro dei social network.

La tempesta di vento e pioggia si è abbattuta nella mattinata di mercoledì 1o luglio a Milano Marittima, località balneare facente parte del comune di Cervia, in provincia di Ravenna.

La tromba d’aria, oltre a provocare la caduta dei pini, molti dei quali si sono abbattuti sulle macchine, ha divelto cartelli stradali, cartelli e infrastrutture mobili.

Una donna è anche rimasta ferita. Attualmente si trova all’ospedale Bufalini di Cesena in condizioni gravi, ma non in pericolo di vita.

Secondo quanto dichiarato dal sindaco di Cervia Massimo Medri, la tromba d’aria è arrivata dal mare e si è abbattuta per circa dieci minuti in una zona circoscritta della località.

“150 persone sono attualmente impegnate per ripristinare i servizi” ha dichiarato il primo cittadino Medri.
 

 

Attualmente si stanno verificando i danni provocati dalla tromba d’aria agli stabilimenti balneari, già danneggiati dal maltempo che si è abbattuto sull’Italia.

milano-marittima-tromba-daria-video

Dalla giornata di martedì 9 luglio, il maltempo si è abbattuto su parte della Penisola, provocando danni in Puglia, Liguria, Campania e Toscana, dove è stata diramata l’allerta arancione.

Le avverse condizioni meteorologiche sono provocate dal cedimento dell’alta pressione africana che permette l’ingresso di masse d’aria fredda.

Il contrasto tra l’aria fredda e quella calda, infatti, provoca il peggioramento del tempo.

Tuttavia, le condizioni meteo dovrebbero migliorare a partire dalla giornata di giovedì 11 luglio.

Grandine Pescara, chicchi grandi come arance: almeno 18 feriti, anche una donna incinta | FOTO | VIDEO
Maltempo nelle Marche: fulmine si abbatte sulla spiaggia di Numana | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / La morte di Angelo Onorato è un giallo. La moglie: “L’hanno ucciso”. E spunta una lettera
Cronaca / Il marito dell’influencer Siu: “Il sangue zampillava. Non sono stato io, si è ferita da sola”
Cronaca / Allenatore piazza telecamera nascosta nello spogliatoio delle sue giocatrici: squalificato per 6 anni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / La morte di Angelo Onorato è un giallo. La moglie: “L’hanno ucciso”. E spunta una lettera
Cronaca / Il marito dell’influencer Siu: “Il sangue zampillava. Non sono stato io, si è ferita da sola”
Cronaca / Allenatore piazza telecamera nascosta nello spogliatoio delle sue giocatrici: squalificato per 6 anni
Cronaca / Il Papa riconosce un miracolo attribuito a Carlo Acutis: il “patrono di Internet” sarà santo
Cronaca / “Offende l’Islam”: due studenti musulmani esentati dallo studio di Dante a Treviso. Il ministro Valditara: “Inammissibile”
Cronaca / Processo Salis, caos in aula: il giudice rivela l’indirizzo dove l’italiana sta scontando i domiciliari
Cronaca / Morto Franco Anelli, rettore dell'Università Cattolica di Milano
Cronaca / Testamento “colombiano” di Silvio Berlusconi: Di Nunzio arrestato per falso
Cronaca / È uscito il nuovo numero di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Non c’è Pace Senza Giustizia celebra i primi 30 anni festeggiando le conquiste e fissando gli obiettivi del futuro