Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Melandri scaricato da uno sponsor dopo le dichiarazioni sul Covid: “Prendiamo le distanze”

Immagine di copertina
Credit: Ansa foto

L’azienda Trentino Marketing ha deciso di non proseguire la collaborazione con l’ex pilota di MotoGp Marco Melandri: “Era scaduta e la continuazione non è in agenda, prendiamo le distanze da quanto affermato”.

La affermazioni a cui si fa riferimento sono quelle pronunciate da Melandri, e poi parzialmente e malamente ritirate, riguardo un consapevole e volontario contagio Covid al fine di ottenere il green pass.

La vicenda

L’ex motociclista aveva raccontato a Men On Wheels: “Ho dovuto prendere il virus per necessità, dovendo lavorare e non considerando il vaccino un’alternativa valida. Ho preso il virus perché ho cercato di prenderlo, e, al contrario di molti vaccinati, per contagiarmi ho fatto una fatica tremenda. Ho fatto apposta per potere essere in regola almeno per qualche mese e non è stato nemmeno facile”.

Ne è seguita una bufera sui social, su radio, tv e giornali. Anche la politica è intervenuta tramite il sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia che ha twittato: “Ringrazio Marco Melandri per l’autodenuncia pubblica. Le forze dell’ordine verificheranno l’accaduto. Al di là dei profili penalistici su cui valuterà l’autorità giudiziaria, il comportamento e il messaggio sono senza dubbio indegni e pericolosi”.

Melandri ha più volte manifestato pubblicamente il proprio scetticismo riguardo il Covid e la propria contrarietà a green pass e vaccino. Ora davanti all’indignazione di molti ha dovuto fare un piccolo passo indietro. In un video pubblicato su Instagram ha spiegato che le sue parole sono state fraintese: “Ero ironico“.

Peccato che Men On Wheels abbiamo assicurato che durante l’intervista da loro realizzata Melandri non fosse affatto ironico.

Non ha creduto, evidentemente, alla spiegazione nemmeno Trentino Marketing. Il giornale Il Dolomiti riporta le parole dell’amministratore Maurizio Rossini: “La collaborazione con Melandri ha portato risultati interessanti negli anni scorsi ma non c’è l’intenzione di rinnovare il contratto in quanto abbiamo intenzione di percorrere altre strade per sviluppare altre sinergie e strategie con l’obiettivo di veicolare l’immagine del territorio”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Giorgio Napolitano operato a Roma
Cronaca / Covid, 23.976 casi e 91 morti: il bollettino di oggi
Cronaca / Trento: incidente in moto, muoiono marito e moglie. Stavano andando al concerto di Vasco Rossi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Giorgio Napolitano operato a Roma
Cronaca / Covid, 23.976 casi e 91 morti: il bollettino di oggi
Cronaca / Trento: incidente in moto, muoiono marito e moglie. Stavano andando al concerto di Vasco Rossi
Cronaca / Udine, ultraleggero precipita in un bosco. Morto il passeggero
Cronaca / Genova, morto un giovane travolto da un’auto dentro un garage
Cronaca / Merano, alternanza scuola-lavoro: ragazzo di 17 anni si ustiona gravemente in officina
Cronaca / Genova, cade in mare con l’auto di servizio: morto dipendente dell’aeroporto
Cronaca / L’Aquila, la zia di Tommaso: “Non c’è colpa, né voglia di giustizia”
Cronaca / I genitori del piccolo Tommaso si dovevano sposare: “Non ci sarà nessun matrimonio”
Cronaca / Riceve bolletta da 33mila euro, 75enne colpita da un malore: ora la prima vittoria in tribunale