Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:29
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Mattarella: “Sconcertante chi in Europa difende i diritti degli afghani ma nega accoglienza”

Immagine di copertina
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Ventotene, in occasione dell'80° anniversario del Manifesto di Ventotene, il 29 agosto 2021. Credit: ANSA/ UFFICIO STAMPA QUIRINALE/ FRANCESCO AMMENDOLA

Mattarella: “Sconcertante chi in Europa difende i diritti degli afghani ma nega accoglienza”

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha condannato i politici europei che negli scorsi giorni hanno espresso solidarietà ai cittadini afghani dopo il ritorno al potere dei talebani ma si rifiutano di accoglierli in Europa. “Questo non è all’altezza dei valori della Ue”, ha detto Mattarella, definendo “sconcertante” la presa di posizione adottata da politici “un po’ qua e là in Europa”. “Esprimono grande solidarietà agli afghani che perdono libertà e diritti, ma ‘che restino lì’, non vengano qui perché non li accoglieremmo”, ha detto il capo dello Stato italiano nel rispondere a una domanda sui migranti durante il 40esimo seminario per la formazione federalista europea, tenuto in occasione dell’80esimo anniversario del Manifesto di Ventotene.

“In Europa si parla tanto di confini esterni dell’Unione, ma la politica migratoria non è mai diventata una politica dell’Unione europea”, ha spiegato Mattarella, parlando di una “lacuna”, che “non è all’altezza dei ruoli e delle responsabilità dell’Ue”.

Mattarella ha invece invocato una “politica di gestione comune dell’immigrazione” che “può evitarci di essere travolti da un fenomeno incontrollabile”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rinviata al 16 aprile l’udienza per la revisione del processo sulla strage di Erba
Cronaca / Treviso, il coro shock di un gruppo di studenti sul bus contro l’autista donna: “Stupro, stupro”
Cronaca / Il Codacons chiede scusa a Fedez e ritira il comunicato: “Non volevamo accusarlo di evasione fiscale, ma andremo a fondo”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rinviata al 16 aprile l’udienza per la revisione del processo sulla strage di Erba
Cronaca / Treviso, il coro shock di un gruppo di studenti sul bus contro l’autista donna: “Stupro, stupro”
Cronaca / Il Codacons chiede scusa a Fedez e ritira il comunicato: “Non volevamo accusarlo di evasione fiscale, ma andremo a fondo”
Cronaca / Amianto killer in Marina Militare: Ministero della Difesa condannato per la morte di Aldo Martina
Cronaca / “Interventi contro i meridionali”, Vittorio Feltri andrà a processo per istigazione all’odio razziale
Cronaca / Violenta una 15enne e la costringe a prostituirsi: arrestato 64enne
Cronaca / Torino, gruppo di antagonisti assalta una Volante davanti alla questura. Mattarella esprime solidarietà agli agenti
Cronaca / Minaccia di buttarsi da 17 metri, paura a Pescara: si negozia da 18 ore
Cronaca / Trenitalia, nuove regole sui bagagli e sul trasporto di passeggini, bici e strumenti musicali. Poi lo stop
Cronaca / Melissa Satta non ci sta e querela: “Basta, definita ‘sex addicted’ per la rottura con Berrettini”