Covid ultime 24h
casi +20.499
deceduti +253
tamponi +325.404
terapie intensive +26

Chiesto rinvio a giudizio per Mario Luigi Favoloso dopo la scritta sessista contro Selvaggia Lucarelli al Gf

Di Giorgio Del Re
Pubblicato il 14 Lug. 2020 alle 14:49 Aggiornato il 14 Lug. 2020 alle 16:44
9.6k
Immagine di copertina

Chiesto rinvio a giudizio per Mario Luigi Favoloso

Dopo due anni di indagini durante le quali sono stati ascoltati diversi testimoni, per Mario Luigi Favoloso, ex fidanzato di Nina Moric ed ex concorrente del Grande fratello 15 condotto da Barbara D’Urso, è arrivata la richiesta di rinvio a giudizio per diffamazione da parte del pm Paola Padula. Il fatto risale al mese di maggio 2018: Favoloso, mentre si trovava ancora nella casa, scrisse sulla sua t-shirt col rossetto “Selvaggia suca”. La produzione non gli dava le sigarette e poiché gli aveva raccomandato di non citare “Selvaggia Lucarelli” durante il programma (probabilmente per la scarsa simpatia che Barbara D’Urso nutre nei suoi confronti), Favoloso aveva provocato gli autori con quella scritta. Scritta che gli costò l’espulsione dalla casa.

Selvaggia Lucarelli annunciò di aver querelato Favoloso per l’episodio svelato da alcuni siti di tv. Ora il pubblico ministero, dopo una lunga indagine in cui sono stati sentiti sia alcuni autori del programma che degli ex concorrenti (oltre che, pare, la conduttrice stessa), ha chiesto il rinvio a giudizio per Luigi Favoloso. L’avvocato Lorenzo Puglisi, che assiste Selvaggia Lucarelli, ha commentato: “L’iniziativa della procura di Roma rappresenta certamente il giusto monito per chi sottovaluta le conseguenze delle proprie azioni. Tv e web non possono più continuare ad essere uno spazio franco ed è giusto che chi diffama si prenda le proprie responsabilità, anche in un’aula di giustizia”.

Leggi anche: 1. Luigi Favoloso, l’ex di Nina Moric avvistato su un treno per Milano 2. Live Non è la D’Urso, scontro acceso tra Alessandra Mussolini e Luigi Favoloso 3. Pierluigi Diaco: le sue brutte intenzioni e la maleducazione

9.6k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.