Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Lombardia, non è più obbligatorio indossare le mascherine all’aperto: la nuova ordinanza

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 13 Lug. 2020 alle 20:53
27k
Immagine di copertina

Lombardia, nuova ordinanza: mascherine non più obbligatorie all’aperto

Da domani, in Lombardia, non sarà più obbligatorio indossare le mascherine all’aperto: lo stabilisce una nuova ordinanza, firmata oggi dal governatore Attilio Fontana. La Lombardia, di gran lunga la regione più colpita dalla pandemia di Coronavirus in Italia, era stata la prima a introdurre l’obbligo di indossare le mascherine ovunque. Era il 4 aprile 2020. Oggi, la Regione guidata da Fontana diventa anche l’ultima a eliminare l’obbligo, esclusivamente nei luoghi all’aperto. E a patto che i cittadini siano in grado di garantire il distanziamento sociale previsto dalle normative nazionali. La decisione è arrivata dopo che l’indice di contagiosità Rt, in Lombardia, è sceso nuovamente sotto quota 1. Dopo questa notizia, è arrivato l’ok del comitato tecnico scientifico.

La nuova ordinanza prevede che l’obbligo di indossare la mascherina resti solo nei luoghi al chiuso, aperti al pubblico. La Regione, comunque, chiede ai cittadini di portare sempre con sé la mascherina, in caso di bisogno. L’obbligo di mascherine all’aperto era stato prorogato l’ultima volta due settimane fa: in quell’occasione, c’erano state delle proteste soprattutto di chi afferma che indossare quei dispositivi, con il caldo, sia pericoloso soprattutto per i più anziani. Fontana, pur ammettendo il problema, aveva scelto comunque la linea del rigore. Da domani, però, si cambia registro.

Leggi anche:

1. “Non si affitta ai settentrionali”: l’assurda storia dell’annuncio della casa al mare in Calabria / 2. Una donna ha contagiato 71 persone dopo un viaggio in ascensore di appena 60 secondi / 3. Usa, 38enne muore di Coronavirus: era convinto che le mascherine non servissero a niente / 4. Lombardia, Fontana nomina commissione di saggi: “Se commessi errori, pronti a riconoscerli” / 5. Caso camici in Lombardia, Fontana avrebbe avuto un “ruolo attivo”: le indagini

27k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.