Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:09
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

L’ex professore del liceo Righi: “Facciamo una preghiera per chi manda le figlie a scuola vestite come tr**e”

Immagine di copertina

L’ex prof del Righi: “Una preghiera per chi manda le figlie vestite come troie”

“Oggi facciamo una preghiera, anche laica, per tutti quelli che mandano le figlie a scuola vestite come troie”: lo scrive sul suo profilo Facebook e Instagram, come rivelato da La Repubblica, un ex insegnante del liceo scientifico Augusto Righi di Roma, istituto salito alla ribalta della cronaca nei giorni scorsi per via di una docente la quale aveva rimproverato una sua alunna, “colpevole” di avere una maglietta troppo corta che non le copriva la pancia, affermando: “Ma cosa sei, sulla Salaria?”, citando una strada della Capitale nota per la presenza di prostitute.

professore righi
Lo screenshot del post del docente. Credit: La Repubblica

La frase della professoressa, che ha scatenato le proteste degli studenti e indotto l’istituto ad aprire un provvedimento disciplinare nei confronti della docente, è quindi tornata di attualità con le dichiarazioni shock del suo collega, che sostanzialmente ha difeso l’insegnante dandole ragione sul fatto che le studentesse siano vestite “come troie”.

Secondo quanto ricostruito l’uomo, che è un filologo, attualmente insegna al liceo classico Orazio con un un contratto a termine e in passato ha lavorato, come detto, nella stessa scuola della sua collega, che ha rimproverato la studentessa.

Immediata la reazione della preside del liceo Orazio, che si è subito dissociata dalle parole dell’insegnante: “Mi dissocio completamente dalla frase, di cui ero totalmente all’oscuro. Ci sono modi e modi di esprimere un pensiero”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Riceve bolletta da 33mila euro, 75enne colpita da un malore: ora la prima vittoria in tribunale
Cronaca / L’Aquila, la conducente dell’auto: “Errore umano, marcia tolta inavvertitamente”
Cronaca / Benvenuti nella Kaliningrad italiana: così gli oligarchi russi si sono radicati in Toscana
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Riceve bolletta da 33mila euro, 75enne colpita da un malore: ora la prima vittoria in tribunale
Cronaca / L’Aquila, la conducente dell’auto: “Errore umano, marcia tolta inavvertitamente”
Cronaca / Benvenuti nella Kaliningrad italiana: così gli oligarchi russi si sono radicati in Toscana
Cronaca / “Giù le mani dagli alpini. Se siete lesbiche non rompete i co****ni”: insulti alla consigliera delle pari opportunità di Roma
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, Viola: “Potrebbe dipendere da un calo immunità collettiva”
Cronaca / Covid, 26.561 casi e 89 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'11,4%
Cronaca / La mamma del bimbo morto nell’incidente all’asilo: “Un dolore sovrumano, chiediamo silenzio”
Cronaca / Mali, tre italiani e un togolese rapiti da uomini armati: sequestrata una coppia con bambino
Cronaca / Ossigenoterapia, desametasone, plasma: cosa funziona e cosa no per il Covid
Cronaca / La vera storia di Feltrinelli