Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:43
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Sorpresa: in realtà l’Italia è all’11esimo posto in Europa per presenza di immigrati

Immagine di copertina
Credit: Youtube

Sempre meno extracomunitari arrivano nel nostro Paese, mentre sempre più italiani decidono di trasferirsi all'estero

L’Italia è all’11esimo posto in Europa per presenza di immigrati

L’Italia è all’11esimo posto in Europa per presenza di immigrati: lo rivelano i dati Istat relativi alla fine del 2018.

Secondo i numeri rivelati dall’Istituto nazionale di statistica, la popolazione straniera residente nel nostro Paese è pari a 5 milioni e 255 mila unità, l’8,7 per cento del totale. Il numero, in aumento rispetto all’anno precedente con un incremento di 111mila unità, non tiene ovviamente conto degli immigrati irregolari presenti in Italia.

Con questi numeri, dunque, l’Italia si pone all’11esimo posto in Europa per presenza di immigrati. La Svizzera, per esempio, è al 25 per cento, mentre la Germania all’11,7.

Sempre secondo l’Istat, inoltre, nel 2018 i nuovi permessi di soggiorno rilasciati ai cittadini extracomunitari sono stati 242mila, il 7,9 per cento in meno rispetto alla fine del 2017.

Secondo un editoriale di Ferruccio De Bortoli sul Corriere della Sera, il “sollievo di meno sbarchi e meno arriva dall’Africa” è compensato dall’amara constatazione che l’Italia non ha più appeal perché semplicemente non cresce.

I connazionali che decidono di abbandonare il proprio Paese per trasferirsi all’estero, infatti, sono in aumento dell’1,9 per cento. Le statistiche, però, tengono conto solamente delle cancellazioni all’anagrafe: questo significa che, in realtà, le persone che si trasferiscono all’estero sono molte di più.

In Europa, solamente la Romania ha un tasso più elevato di persone che decidono di abbandonare il proprio Paese per tentare la fortuna altrove.

Leggi anche:
Caos Libia, il memorandum sui migranti è stato prorogato: una vergogna di cui l’Italia è complice
Memorandum Libia, Amnesty International: “L’Italia ancora complice nella tortura dei migranti e dei rifugiati”
Enrico Letta a TPI: “Abbiamo bisogno di più immigrati. Governo a rischio? Mai detto a Conte che può stare sereno, PD e M5S devono allearsi politicamente a lungo termine”
Nasce il movimento pro-immigrati, il fondatore a TPI: “L’Italia è anche casa nostra”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, nuovo picco di casi. Bassetti: “Rischio lockdown estivo”
Cronaca / Milano, l’eurodeputato Fidanza (FdI) indagato per corruzione
Cronaca / Carri armati diretti in Ucraina fermati sull’autostrada Salerno-Caserta: documenti non in regola
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, nuovo picco di casi. Bassetti: “Rischio lockdown estivo”
Cronaca / Milano, l’eurodeputato Fidanza (FdI) indagato per corruzione
Cronaca / Carri armati diretti in Ucraina fermati sull’autostrada Salerno-Caserta: documenti non in regola
Cronaca / Roma, precipita dal quinto piano ma si rompe solo una gamba
Cronaca / Si sente male alla festa in piscina per i 18 anni dell’amico: morto un ragazzo
Cronaca / Vertice Nato a Madrid, Biden: “Più truppe in Italia e Germania”
Cronaca / Gallarate, due pietre d’inciampo vandalizzate in poche settimane. Il sindaco minimizza: “Una ragazzata”
Cronaca / Livorno, donna colpisce un uomo a calci e pugni in strada: il video virale
Cronaca / Chiama i carabinieri pensando che ci siano i ladri in casa, ma trova la moglie con l’amante
Cronaca / Covid, boom di nuovi casi nell’ultimo giorno: oltre 80mila. Locatelli: “Contagi sottostimati”