Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Il ciclista Domenico Pozzovivo vittima di un incidente: è stato investito da un’auto

L'atleta ha riportato la frattura al braccio e alla gamba

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 12 Ago. 2019 alle 14:38 Aggiornato il 13 Ago. 2019 alle 12:23
1
Immagine di copertina

Il ciclista Domenico Pozzovivo vittima di un incidente: è stato investito da un’auto

Il ciclista Domenico Pozzovivo vittima di un terribile incidente: l’uomo, infatti, è stato investito da un’auto e ha rimediato diverse fratture agli arti.

Secondo le prime informazioni, il ciclista del team Bahrain-Merida si stava allenando quando è stato travolto nei pressi di un incrocio sulla strada che conduce a Laurignano, frazione di Dipignano, a Cosenza.

Il conducente della vettura, una Fiat Grande Punto, si è immediatamente fermato a prestare soccorso ed ha chiesto l’intervento del 118.

L’atleta è stato trasferito all’ospedale di Cosenza, dove gli è stata diagnosticata una frattura al braccio e alla gamba.

Nato a Policoro, in Basilicata, è professionista dal 2005. Si tratta del primo ciclista lucano della storia ad aver partecipato al Giro d’Italia, al Tour de France e alle Vuelta.

Noto per le sue doti da scalatore, in carriera ha vinto, tra le altre cose, una tappa al Giro d’Italia nel 2012, il Giro del Trentino, nello stesso anno, una tappa Giro di Catalogna nel 2015 e una frazione del Tour de Suisse nel 2017.

Pozzovivo, che si stava allenando per prendere parte alla Vuelta, al via il prossimo 24 agosto, dovrà ovviamente rinunciare al Giro di Spagna. La sua carriera a questo punto è seriamente a rischio, vista anche che il prossimo 30 novembre l’atleta compirà 37 anni.

L’incidente che ha coinvolto il ciclista italiano arriva pochi giorni dopo la tragedia che ha devastato il mondo del ciclismo con la morte del polacco Bjorg Lambrecht.

Lambrecht, una promessa del suo sport, è morto lo scorso 5 agosto per le conseguenze di una rovinosa caduta in cui è rimasto coinvolto durante la terza tappa del Tour di Polonia.

Lambrecht era stato soccorso dopo la caduta, ma le sue condizioni erano subito apparse molto critiche. Dopo aver verificato che non era possibile trasportarlo in elicottero, l’atleta era stato portato via in ambulanza e ricoverato in un ospedale dove è morto.

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.