Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:21
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Gli anarchici rivendicano l’incendio al portone dell’Iss: “La medicina è un’istituzione oppressiva”

Immagine di copertina

Chi indaga ritiene che la rivendicazione potrebbe essere della stessa compagine anarchica che scatenò le rivolte nelle carceri del Paese

L’incendio al portone dell’Istituto superiore di sanità (Iss) a Roma è stato rivendicato con una missiva al portale roundrobin.Info, sito di “comunicazione orizzontale per la Galassia Antiautoritaria Anarchica”. La rivendicazione, secondo le prime indagini dei carabinieri, è legata agli anarchici, ma ora è al vaglio adesso del gruppo Antiterrorismo e della procura.

La lettera si apre con un riferimento all’8 marzo e alle rivolte nelle carceri italiane dell’anno scorso, in cui morirono diversi detenuti. Secondo quanto riporta Repubblica, chi indaga ritiene che la rivendicazione potrebbe essere della stessa compagine anarchica che scatenò le rivolte negli istituti penitenziari del Paese.

“Riceviamo e diffondiamo”, si legge sul sito. “Un giorno non troppo lontano dall′8 marzo, incendiato il portone dell’Iss. Perché sul mio corpo decido io. Perché le responsabilità degli assassinii di Stato nelle carceri a marzo 2020 sono da cercare anche là dentro. Perché la medicina è un’istituzione oppressiva, una delle molteplici colonne su cui si fonda il sistema capitalista patriarcale tecnoindustriale”.

“Perché – continua il comunicato – era l’ultima giornata prima del ritorno in zona rossa e ci stava di passarla in allegria. E soprattutto, perché no? Solidarietà con chi lotta dentro le carceri, contro di esse e contro ogni tipo di gabbia. Un pensiero ai virus oppressi di tutto il mondo”.

Leggi anche: Dato alle fiamme il portone dell’Istituto Superiore di Sanità a Roma: “Inaccettabile atto intimidatorio”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Metti il guinzaglio al tuo cane”: il proprietario reagisce e lo pesta in pizzeria davanti ai figli
Cronaca / Sta male dopo la cena, la madre la trova senza vita: Giuliana muore a 40 anni
Cronaca / Gallipoli, paura al lunapark: cede parte di una giostra. Diversi ragazzi feriti
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Metti il guinzaglio al tuo cane”: il proprietario reagisce e lo pesta in pizzeria davanti ai figli
Cronaca / Sta male dopo la cena, la madre la trova senza vita: Giuliana muore a 40 anni
Cronaca / Gallipoli, paura al lunapark: cede parte di una giostra. Diversi ragazzi feriti
Cronaca / “Stressato dal Covid”, la Cassazione annulla l’ergastolo per l’infermiere che uccise compagna
Cronaca / Meteo: settimana all’insegna del calo delle temperature e del ritorno delle piogge
Cronaca / Giornalista aggredito a Torino: identificati due militanti di CasaPound
Cronaca / Coppia gay picchiata a Roma, gli aggressori: “Non sapevamo fossero omosessuali”
Cronaca / Influencer precipita da 90 metri mentre fa un post per Instagram: muore a 27 anni
Cronaca / Flavio Briatore: “Come fa una famiglia a vivere con 4mila euro al mese?”. È polemica | VIDEO
Cronaca / Flavio Briatore attacca la Puglia: “Ombrellone e lettini a 60 euro come a Montecarlo, è una follia”