Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Grosseto, il comune approva “l’obbligo di presepe” nelle scuole

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 18 Dic. 2019 alle 08:29 Aggiornato il 18 Dic. 2019 alle 08:31
1.5k
Immagine di copertina
Il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna

Grosseto, il Comune vara l’obbligo di presepe: “Va fatto in ogni scuola”

Il Comune di Grosseto ha introdotto “l’obbligo di presepe“. Forse il primo in Italia. Il consiglio comunale a maggioranza centrodestra, ha approvato il via libera a una mozione presentata da Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia e da un consigliere di CasaPound – gruppo misto.

La mozione impegna il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e la sua giunta a prodigarsi “affinché all’interno di ogni scuola comunale e del palazzo comunale sia allestito in vista delle prossime festività un presepe, ben visibile e di consone dimensioni”.

Nella delibera è previsto anche un fondo di 500 euro per l’acquisto delle statuette e degli addobbi natalizi per le scuole in difficoltà.

Gesù Bambino nero nel presepe a scuola, polemica dei leghisti a Pordenone

1.5k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.