Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:27
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Green Pass, percorso in tre fasi per renderlo obbligatorio: le tappe da agosto a metà settembre

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Domani il governo approverà il decreto che imporrà l’obbligo di presentare il Green Pass (o certificato verde) per accedere a eventi sportivi e spettacoli anche in zona bianca, oltre che per treni a lunga percorrenza, aerei e navi. Per quanto riguarda locali e ristoranti al chiuso, come riporta il Corriere della Sera, la trattativa è ancora in corso, ma sembra che alla fine prevarrà l’ipotesi di una soluzione più morbida, che prevede l’accesso anche per chi ha effettuato solo una dose di vaccino anti-Covid, oppure per chi ha l’esito negativo di un tampone effettuato nelle 48 ore precedenti.

Il ministro della Salute Roberto Speranza spinge per la linea dura, sostenuto da esperti e scienziati, ma il leader della Lega Matteo Salvini si oppone: “L’allargamento dell’utilizzo del Green Pass non ha senso. Chi parla di multe, divieti e chiusure danneggia il lavoro, la salute e la vita degli italiani”. A sostegno di questa linea si è schierato anche Massimiliano Fedriga, il presidente della Conferenza delle Regioni. “Il Green Pass ai ristoranti, con i numeri che abbiamo, sembrerebbe una scelta fuori luogo e incomprensibile. Se poi la situazione peggiora, si possono rivedere le scelte”, ha commentato il presidente del Friuli Venezia Giulia.

I governatori torneranno a riunirsi anche oggi dopo l’incontro di ieri, con cui i hanno dato il via libera all’obbligo di certificato verde per “grandi eventi sportivi e di spettacolo, discoteche, fiere e congressi”: una condizione ritenuta necessaria dal governo per cambiare i parametri che misurano le zone di rischio e lasciare tutta l’Italia in zona bianca durante l’estate. Il nuovo decreto sarà approvato domani in Consiglio dei ministri per entrare in vigore il 26 luglio e scongiurare l’ingresso di alcune Regioni in fascia gialla, e il conseguente aumento delle restrizioni.

Green pass obbligatorio, le tappe

Sono tre le tappe che il governo ha ideato per l’obbligo di Green Pass, secondo quanto si legge oggi su Repubblica. Un’ipotesi che avrebbe il vantaggio di consentire la dilatazione dei tempi e consentire a chi vuole fare il vaccino, ma non ha ancora potuto farlo, di mettersi in regola. Ma quali sono le varie fasi allo studio dell’esecutivo?

La prima tappa, al via ad agosto, lo renderà necessario per eventi pubblici e probabilmente anche per ristoranti e bar al chiuso. In questa fase il green pass sarà valido anche solo con una dose. La seconda , dal primo settembre, lo renderà necessario per le stesse attività, ma con due dosi. Infine, da metà settembre, il provvedimento diventerà ancora più restrittivo e sarà in vigore per tutti i trasporti, anche quelli pubblici essenziali, come metro e bus.

L’obbligo di Green Pass, si legge sul Corriere, avrà anche il vantaggio di consentire la riapertura di attività rimaste finora chiuse, come le discoteche, o di permettere una capienza maggiore. Al cinema e al teatro, infatti, bisognerà presentarlo all’ingresso, ma non sarà indispensabile occupare i posti alternati: così le sale potranno essere riempite.

Leggi anche: Green pass obbligatorio per bar e ristoranti? Cassese e Flick: “Non limita alcuna libertà personale”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Regione Lazio, via libera alla legge sui diritti delle persone con disabilità
Cronaca / Covid, oggi 22.438 casi e 114 morti: il bollettino del 25 maggio 2022
Cronaca / Chi dice “no” al lavoro h24: la storia dell’atleta paralimpica Martina Caironi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Regione Lazio, via libera alla legge sui diritti delle persone con disabilità
Cronaca / Covid, oggi 22.438 casi e 114 morti: il bollettino del 25 maggio 2022
Cronaca / Chi dice “no” al lavoro h24: la storia dell’atleta paralimpica Martina Caironi
Cronaca / Gratteri a La7: “Minacce di morte? Ho paura ma cerco di addomesticarla. Se mi fermo, mi sento un vigliacco”
Cronaca / Ilaria Capua: “Mi fermo per un anno. Il Covid ha cambiato le priorità di tutti noi, anche personali”
Cronaca / Covid, oggi 29.875 casi e 95 morti: il bollettino del 24 maggio 2022
Cronaca / L’ex giudice Carnevale: “Falcone non era il più importante pm antimafia, esaltato oltre i suoi meriti”
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, l’Ecdc: "Rischio che diventi endemico in Europa"
Cronaca / Roma, venditore di rose dà fuoco ai capelli di una ragazza: “Era deluso dalle poche vendite”
Cronaca / La giocatrice di basket difende il suo allenatore: “Non c’è stato nessuno schiaffo, avevo sbagliato un tiro”