Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:19
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Protezione Civile, Draghi cambia: via Angelo Borrelli, arriva Fabrizio Curcio

Immagine di copertina

Governo, Draghi nomina Fabrizio Curcio nuovo capo della Protezione Civile

Fabrizio Curcio è il nuovo capo del Dipartimento della Protezione Civile: la nomina del presidente del Consiglio, Mario Draghi, è arrivata nel primo pomeriggio di venerdì 26 febbraio. Curcio, che ha già ricoperto il ruolo di capo della Protezione Civile, sostituisce Angelo Borrelli, al quale vanno i ringraziamenti del governo per “l’impegno profuso e il lavoro svolto in questi anni”.

Chi è Fabrizio Curcio, nuovo capo della Protezione Civile

Nato nel 1966, Fabrizio Curcio si è laureato in Ingegneria presso l’Università La Sapienza di Roma e ha successivamente conseguito due master: conseguito due master: uno sulla Protezione Civile Europea e uno sulla Sicurezza e Protezione.

Divenuto funzionario dei vigili del fuoco, ha affrontato le prime emergenze in occasione del terremoto che ha colpito Umbria e Marche nel 1997. Ha poi coordinato i vigili del fuoco impegnati nel Giubileo del 2000 e nel vertice Russia-NATO del 2002 a Pratica di Mare.

Nel 2007 approda alla Protezione Civile, chiamato dall’allora capo del Dipartimento Guido Bertolaso, di cui dirige la segreteria. L’anno successivo è a capo della Sezione di Gestione delle Emergenze: qui si occupa, tra le altre cose, delle alluvioni registrate a Messina, in Liguria e in Toscana, del terremoto dell’Aquila del 2009, del sisma che ha colpito l’Emilia-Romagna nel 2012 e delle operazioni di rimozione della Costa Concordia, naufragata all’Isola del Giglio.

Il 3 aprile del 2015 viene nominato capo del Dipartimento della Protezione Civile in sostituzione di Franco Gabrielli, divenuto prefetto di Roma.

Fabrizio Curcio, tuttavia, lascia l’incarico nel 2017 per motivi personali, venendo sostituito da Angelo Borrelli, che ha ricoperto il suo incarico fino a oggi, 26 febbraio.

Leggi anche: Bozza nuovo Dpcm: le regole in arrivo per spostamenti, negozi e seconde case

Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’Iss: “Il 99% dei morti di Covid da febbraio a oggi non era stato vaccinato”
Cronaca / Scuola, presidi e sindacati in rivolta contro governo: “Risposte certe o si torna alla Dad”
Cronaca / Ma allora non era tutta colpa di Azzolina: ecco tutti i flop sulla scuola del Governo dei Migliori
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’Iss: “Il 99% dei morti di Covid da febbraio a oggi non era stato vaccinato”
Cronaca / Scuola, presidi e sindacati in rivolta contro governo: “Risposte certe o si torna alla Dad”
Cronaca / Ma allora non era tutta colpa di Azzolina: ecco tutti i flop sulla scuola del Governo dei Migliori
Cronaca / Gelmini: "Senza vaccinazione estesa rischio chiusure"
Cronaca / Il 57,2% della popolazione italiana ha completato il ciclo vaccinale
Cronaca / Morto suicida il medico Giuseppe De Donno: tra i promotori della cura al plasma contro il Covid
Cronaca / "Non chiamateci no vax": un giorno a Roma insieme ai manifestanti contro il Green Pass
Cronaca / Scuola, in arrivo il piano per il rientro in presenza. Sindacati: "Fuorviante parlare di obbligo vaccinale"
Cronaca / Alluvioni e frane nel Comasco: torrenti di fango lasciano isolati gli abitanti | VIDEO
Cronaca / Bologna, picchia la compagna incinta in hotel: era lì per partecipare a un talent show