Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:16
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Genova, multati in coda alla mensa dei poveri perché “creano assembramenti”

Immagine di copertina

Genova, multe in coda alla mensa dei poveri: “Creano assembramenti”

Sta facendo molto discutere quello che è successo ieri in una mensa dei poveri nel centro storico di Genova, in via Prè: alcune persone in fila alla distribuzione dei pasti hanno infatti ricevuto delle multe perché creavano assembramenti. Dopo diverse segnalazioni da parte dei residenti e di alcuni comitati della zona, la polizia municipale è intervenuta e ha notato che alcuni bisognosi non rispettavano le regole sul distanziamento sociale anti-Covid e soprattutto non portavano neanche le mascherine. A quel punto è scattata la sanzione: una delle persone in fila alla mensa dei poveri è stata persino denunciata, perché ha mentito dicendo di essere minorenne, quando poi all’ospedale pediatrico Gaslini – dove è stato condotto per alcune radiografie – è emersa la sua maggiore età.

Sul tema si è schierato molto duramente don Giacomo Martino, direttore di Migrantes a Genova e vero e proprio punto di riferimento nella diocesi: “Uno dei motti delle forze di polizia – ha dichiarato – è di proteggere e servire. La legge giusta va applicata guardando la situazione, altrimenti diventa ingiusta. In questo momento è necessario usare l’umanità e anche le associazioni se hanno bisogno di aiuto per gestire le emergenze devono chiedere aiuto. Le stesse istituzioni devono ‘sporcarsi’ le mani con le associazioni, le devono coinvolgere di più. Solo così si può superare un momento così duro per tutti, senza puntare il dito contro nessuno”.

I vigili, dal canto loro, si sono giustificati spiegando che prima di intervenire avevano più volte chiesto a tutti i presenti di rispettare le norme anti-Coronavirus. “Dopo le segnalazioni – ha detto il comandante della polizia municipale Gianluca Giurato – per diversi giorni siamo andati a sensibilizzare. Abbiamo richiamato più volte le persone in coda a rispettare le norme. Ma nonostante tutto hanno continuato a non rispettare le norme e siamo dovuti intervenire”.

Leggi anche: 1. Esclusivo TPI. Tutti chiusi in casa, ma non l’ordine dei medici di Roma. La denuncia: “Ci sono le elezioni e il presidente vuole far votare 43mila colleghi in presenza” / 2. Covid, Lombardia e Piemonte restano zona rossa. Attesa decisione per l’Abruzzo / 3. Dieci giorni di tregua per salvare lo shopping di Natale: il Governo studia il nuovo piano sulle chiusure

4. “La pandemia ha svelato la fragilità dell’uomo. Dobbiamo cambiare il modo di stare sulla Terra”: parla Luca Parmitano / 5. Esclusivo TPI – “Nessun richiamo ai bambini perché non hanno abbastanza dosi di vaccino”: l’accusa delle mamme all’Ats di Milano / 6. Covid, Totti è guarito e ringrazia Zangrillo: “Non è stata una passeggiata”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Giornalista molestata, il conduttore si difende: “Non volevo minimizzare”. Identificato il tifoso
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Cronaca / Cosa sappiamo (e cosa non sappiamo) di Omicron, la variante con 32 mutazioni
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Giornalista molestata, il conduttore si difende: “Non volevo minimizzare”. Identificato il tifoso
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Cronaca / Cosa sappiamo (e cosa non sappiamo) di Omicron, la variante con 32 mutazioni
Cronaca / Pedopornografia, abusavano delle figlie e scambiavano foto in chat: 5 arrestati
Cronaca / Variante Omicron, riunione emergenza G7. Von der Leyen: “Corsa contro il tempo”
Cronaca / Covid, oggi 12.932 casi e 47 morti: il bollettino del 28 novembre 2021
Cronaca / ESCLUSIVO – Intervista a Valentina Misseri: “A uccidere Sarah è stato mio padre”
Cronaca / Giornalista molestata dai tifosi, ma il conduttore minimizza: "Non te la prendere"
Cronaca / Vaccinato con doppia dose e di rientro dall'Africa: chi è il paziente "zero" della variante Omicron
Cronaca / Nessuno ne parla, ma nelle forze dell’ordine c’è un boom di suicidi