Genova, aperto al traffico il nuovo ponte San Giorgio

Di Antonio Scali
Pubblicato il 4 Ago. 2020 alle 22:06 Aggiornato il 4 Ago. 2020 alle 22:21
30
Immagine di copertina

Semafori verdi sulla galleria di Coronata: è questo il segnale che ha aperto questa sera, 4 agosto 2020, alle 22 il nuovo viadotto di Genova San Giorgio, inaugurato ieri alla presenza delle massime cariche dello Stato. Le prime auto stanno transitando sui 1067 metri di ponte che ha sostituito il Morandi, crollato il 14 agosto 2018. A togliere le transenne, Francesco e Claudio, ausiliari alla viabilità.

L’apertura è stata rinviata di qualche ora, dopo che nell’asfalto erano stati trovati alcuni piccoli avvallamenti. Vengono così rimossi dalle autostrade intorno a Genova quei cartelli che da due anni recitavano “tratto interrotto sulla A10 tra Genova Ovest e Genova Aeroporto”, obbligando così gli automobilisti a uscire obbligatoriamente a Genova-Sestri e percorrere la strada a mare intitolata al sindacalista ucciso dalle Br Guido Rossa.

30
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.