Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Covid, Galli contro Draghi: “Sul Covid il premier non ne ha azzeccata ancora una”

Immagine di copertina

Galli contro Draghi: “Sul Covid non ne ha azzeccata ancora una”

Sul Covid il premier Mario Draghi “non ne ha azzeccata ancora una”: è l’impietoso giudizio dell’infettivologo Massimo Galli sulla gestione della pandemia da parte del governo.

Intervistato da Il Fatto Quotidiano, il direttore/responsabile del reparto Malattie Infettive all’Ospedale Luigi Sacco di Milano ha spiegato perché, a suo dire, le riaperture annunciate dall’esecutivo rischiano di far peggiorare la situazione epidemiologica in Italia.

“Il punto è che con l’annuncio di venerdì è stato dato un messaggio di ‘liberi-tutti’ che proprio non ci potremmo ancora permettere. Almeno fino a una migliore copertura dei settantenni con la prima dose e degli ottantenni con la seconda. Mi sembrano obiettivi ancora lontani” ha dichiarato l’esperto.

Sulle riaperture previste per il 26 aprile con la reintroduzione della zona gialla, Galli afferma: “A me piacerebbe tantissimo far parte della schiera che pensa l’Italia sia messa benissimo, ma purtroppo non è così. Temo la diffusione dell’infezione. Abbiamo per mesi giocato coi colori e in Sardegna abbiamo recentemente visto il risultato più impietoso passando in pochissimo tempo dal ‘bianco’ al ‘rosso’. E ora eccoci qui a dare un segnale di riapertura generalizzata mentre le infezioni attive nel Paese sono tra il mezzo milione e il milione. E queste sono stime conservative: non tutti i positivi fanno il tampone e scoprono di esserlo”.

“Sono in profondo disaccordo con tutta la strategia adottata dall’Italia – aggiunge Galli – Mi duole dirlo, perché su Mario Draghi, come milioni di italiani, riponevo molte aspettative, ma sulla pandemia non ne ha azzeccata ancora una”.

Sulle vaccinazioni, invece, l’infettivologo dichiara: “Da qui al 26 aprile al trotto attuale avremo tre milioni e mezzo di nuovi vaccinati a esagerare, quindi 17 milioni in tutto. Il che significa non arrivare neppure a trenta dosi ogni cento persone. Per capirci, nel Regno Unito sono a sessanta dosi ogni cento persone. E risultati importanti si ottengono quando vengono superate le cento dosi ogni cento persone perché vuol dire che si è già partiti con i richiami”.

Galli critica anche la posizione dell’esecutivo sulla vicenda AstraZeneca affermando che “abbiamo avuto un allineamento passivo su posizioni internazionali che non ci potevamo permettere visto lo stato della diffusione del contagio in Italia”.

Leggi anche: 1. Covid, Galli contro le riaperture decise dal governo: “Rischio calcolato? Calcolato male” | VIDEO / 2. Covid, Crisanti contro le zone gialle e le riaperture: “Tra un mese avremo un aumento dei contagi e l’estate sarà a rischio” / 3. Covid, Rezza: “Riaprire è rischioso, ma siamo pronti ad intervenire. Le prossime settimane saranno decisive”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Scrive un biglietto per rintracciare i genitori e si getta sotto un treno in corsa: tragedia alla stazione di Mestrino
Cronaca / Ortona, 70enne strangola suo fratello disabile, poi si suicida impiccandosi
Cronaca / Palermo, principio di ipotermia in classe: “Mia figlia era pallida e batteva i denti ma nessuno ha chiamato i soccorsi”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Scrive un biglietto per rintracciare i genitori e si getta sotto un treno in corsa: tragedia alla stazione di Mestrino
Cronaca / Ortona, 70enne strangola suo fratello disabile, poi si suicida impiccandosi
Cronaca / Palermo, principio di ipotermia in classe: “Mia figlia era pallida e batteva i denti ma nessuno ha chiamato i soccorsi”
Cronaca / Palermo, rissa in campo durante una partita tra minorenni: “Sembravano animali impazziti”
Cronaca / Lo sfogo di Arianna Mihajlovic sui social: “Molti parlano senza sapere nulla, esigo rispetto e silenzio”
Cronaca / Rifiuta il velo e si oppone al matrimonio combinato, 16enne denuncia: “Chiusa in camera dai miei genitori”
Cronaca / Denuncia l’anziana madre per avere mille euro di assegno di mantenimento, il tribunale dà ragione alla 92enne
Cronaca / Molotov contro un distretto di polizia a Roma: l’ipotesi di un’azione degli anarchici di Cospito
Cronaca / Chi è Alfredo Cospito, e perché gli anarchici protestano per lui
Cronaca / Palermo, nuovo caso di ipotermia: studentessa universitaria si sente male e viene portata in ospedale