Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:30
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Uccise la fidanzata Nadia, si suicida dopo la condanna a 30 anni in appello

Immagine di copertina
Francesco Mazzega e Nadia Orlando

Francesco Mazzega uccise la fidanzata, il suocidio dopo la condanna

Francesco Mazzega, condannato a 30 anni per la morte di Nadia Orlando, si è suicidato nella notte tra 30 novembre e 1 dicembre. Il primo agosto del 2017 aveva ucciso la fidanzata e si era consegnato alla polizia.

Francesco Mazzega e il suicidio a due anni dall’omicidio

Il suicidio di Francesco Mazzega arriva dopo che venerdì 29 novembre in appello era stata confermata la condanna a 30 anni. Nei prossimi giorni i giudici si sarebbero dovuti esprimere sulla richiesta di inasprimento della misura cautelare che avrebbe potuto riportare in carcere il 38enne.

Il corpo privo di vita di Francesco Mazzega è stato trovato a Muzzana, nel giardino di casa poco dopo le 22.

Il delitto avvenne sul greto del fiume Tagliamento a pochi passi da casa della ragazza, poi l’assassino vagò in auto per tutta la notte con il cadavere affianco prima di presentarsi nella sede della Polstrada di Palmanova e confessare di aver ucciso la fidanzata.

Le decisioni della Corte d’Assise

In parziale riforma della sentenza di primo grado, la Corte d’Assise d’Appello di Trieste ha applicato a Francesco Mazzega anche l’applicazione della misura di sicurezza di 3 anni di libertà vigilata una volta scontata la pena come richiesto dal Procuratore generale. Il verdetto è stato pronunciato dalla Corte dopo quasi 6 ore di camera di consiglio.

La Corte si è invece riservata di emettere nei termini di legge l’ordinanza sulla richiesta di aggravamento della misura cautelare nei confronti di Mazzega avanzata  dallo stesso Procuratore generale.

Leggi anche:
“Mi sto per suicidare”: l’annuncio shock su Facebook, poi si lancia dalla finestra
 La madre gli toglie il computer: 19enne tenta il suicido lanciandosi dalla finestra
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Empoli, infermiere e dottoresse filmate sotto la doccia: indagano i carabinieri
Cronaca / “Vacchi Out”, i fan chiedono ad Amazon di ritirare la serie su Vacchi dopo le denunce degli ex dipendenti
Cronaca / Napoli, ruba pistola ad una guardia giurata e spara contro 4 giovani davanti al bar
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Empoli, infermiere e dottoresse filmate sotto la doccia: indagano i carabinieri
Cronaca / “Vacchi Out”, i fan chiedono ad Amazon di ritirare la serie su Vacchi dopo le denunce degli ex dipendenti
Cronaca / Napoli, ruba pistola ad una guardia giurata e spara contro 4 giovani davanti al bar
Cronaca / L’imprenditrice Fausti: “I giovani? Pensano solo a weekend liberi e straordinari pagati”
Cronaca / Nuove accuse a Gianluca Vacchi da due dipendenti: “Pagati in nero per 10 anni, ci deve 700mila euro”
Cronaca / Covid, oggi 18.255 casi e 66 morti: il bollettino del 28 maggio 2022
Cronaca / Como, 17enne muore dopo un tuffo nel lago
Cronaca / Bmw deve richiamare oltre 60mila auto in tutto il mondo: software difettoso
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, l’Oms: “I casi attuali potrebbero essere solo la punta dell’iceberg”
Cronaca / Maestra insegna l’inno della Roma agli alunni, un genitore protesta: “Mio figlio è laziale, piangeva”