Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:20
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Fabio Fazio si taglia lo stipendio ma non il budget

Immagine di copertina
Fabio Fazio - Che tempo che fa

Il conduttore televisivo Fabio Fazio ha accettato il taglio del suo stipendio Rai, ma non la riduzione del budget del suo programma.

Il compenso di uno dei volti più noti della Rai, pari a due milioni e 240 mila euro l’anno, è stato al centro di numerose polemiche negli ultimi mesi. Secondo il Ministro Matteo Salvini e alcuni amministratori delegati dell’azienda, la cifra da capogiro che riceve il conduttore ogni anno sarebbe un’offesa per molti italiani.

Una delle conseguenze delle polemiche è stato il “trasloco” del suo programma più longevo, “Che Tempo che Fa“, che dovrebbe appunto passare da Rai1 a Rai2.

Ma, nel frattempo, Fazio e i suoi collaboratori hanno espresso alcune perplessità rispetto alla riduzione del budget destinato al programma, probabilmente anticipata durante la riunione che il presentatore ha avuto con i vertici della Rai, circa due settimane fa. È durante questo incontro che il volto Rai avrebbe raggiunto l’intesa relativa al suo compenso.

Fabio Fazio stipendio Rai | Se il conduttore comprende, infatti, che la misura relativa al taglio del suo stipendio è motivata da ragioni prettamente aziendali, non riesce a capire perché le risorse del programma debbano diminuire. Un programma che nella stagione 2018-2019 ha ottenuto uno share che si aggirava intorno al 15 per cento. Durante l’ultima puntata della trasmissione, Fazio ha vinto il prime time con 3 milioni 877 mila spettatori e uno share del 16.32 per cento.

Perché allora ridurre le risorse? Intanto sembra che mentre la trasmissione della domenica passerà al secondo canale, lo spin off del lunedì “Che fuori tempo che fa” resterà a Rai 1.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Coppia regala il suo cane a un 70enne rimasto solo: lui lo uccide dopo poche ore
Cronaca / Food blogger chiede un pranzo stellato gratis per sette persone. Lo chef Usai la gela così
Cronaca / Giarrusso nel Pd, l’ira di Alessandro Gassman: “Non vi voterò mai più”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Coppia regala il suo cane a un 70enne rimasto solo: lui lo uccide dopo poche ore
Cronaca / Food blogger chiede un pranzo stellato gratis per sette persone. Lo chef Usai la gela così
Cronaca / Giarrusso nel Pd, l’ira di Alessandro Gassman: “Non vi voterò mai più”
Cronaca / Roma, incendiate 5 auto nella sede Telecom. Scritte: “No al 41bis”
Cronaca / L’amante di Matteo Messina Denaro: “Non sapevo fosse lui, si è presentato con un nome diverso”
Cronaca / Angela Brandi morta per uno shock emorragico polmonare: era stata dimessa dall’ospedale
Cronaca / Alfredo Cospito, a Nordio la decisione sul 41 bis: chiesto il parere ai magistrati antiterrorismo
Cronaca / Alfredo Cospito trasferito nel carcere di Opera. Piantedosi: “È pericoloso”
Cronaca / La cannabis aiuta le donne ad avere orgasmi multipli: la ricerca
Cronaca / “Ignorante, non capisci niente”. Prof denunciata dai genitori per le offese a entrambi i figli