Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Catturato il detenuto evaso dal carcere di Poggioreale di Napoli

Immagine di copertina

Robert Lisowski, detenuto polacco di 32 anni accusato di omicidio, è evaso dalla prigione cittadina

Evasione carcere Poggioreale a Napoli

È stato catturato il detenuto evaso dal carcere di Poggioreale. Il polacco 32enne Robert Lisowski era evaso ieri dal carcere napoletano di Poggioreale, dove’era recluso con l’accusa di omicidio, è stato catturato dalla polizia in corso Garibaldi, a Napoli.

Evasione dal carcere di Poggioreale, a Napoli: Robert Lisowski, detenuto polacco di 32 anni accusato di omicidio, è evaso dalla prigione cittadina la mattina di domenica 25 agosto.

Lisowski è riuscito a evadere scavalcando, con l’aiuto di una fune, il muro di cinta dal lato di via Francesco Lauria.

È la prima volta in 100 anni che qualcuno riesce a scappare dal carcere di Poggioreale, entrato in funzione nel 1919.

Sono in corso le sue ricerche da parte di tutte le forze di polizia, coordinate dalla Procura della Repubblica.

Chi è Robert Lisowski, il detenuto evaso dal carcere di Poggioreale

Robert Lisowski è nato in Polonia il 5 settembre 1987.

È stato arrestato dalla Squadra Mobile di Napoli il 5 dicembre 2018 perché accusato dell’omicidio di Iurii Busuiok, muratore 36enne di origine ucraina.

Il cadavere di Busuiok era stato trovato la sera del primo dicembre scorso in via Mario Pagano, a Napoli, con evidenti segni di coltellate alla gola e al torace.

Alcuni giorni dopo Lisowski è stato sottoposto a fermo per omicidio aggravato.

Detenuto evaso dal carcere di Poggioreale: identikit e foto

La polizia ha diffuso le foto del detenuto evaso, che è ritenuto dalla Questura “molto pericoloso”.

Lisowski è alto circa 1.80 metri, è di corporatura magra, ha la carnagione chiara, con capelli radi castano chiaro. Nel momento della fuga aveva la barba e un’andatura claudicante.

La Questura chiede a chiunque lo veda di “contattare subito i numeri di emergenza e soccorso pubblico”.

Evasione dal carcere di Poggioreale: le reazioni

“Adesso è prioritario catturare l’evaso”, ha dichiarato Emilio Fattorello, segretario per la Campania del Sappe (Sindacato autonomo della polizia penitenziaria), “ma la grave vicenda porta alla luce le priorità della sicurezza (spesso trascurate) con cui quotidianamente hanno a che fare le donne e gli uomini della Polizia penitenziaria di Poggioreale”.

“Dopo l’evasione rocambolesca di un detenuto polacco dal carcere di Napoli Poggioreale, l’istituto andrebbe definitivamente abbattuto e il capo dell’Amministrazione penitenziaria rimosso dall’incarico”, ha detto il segretario generale del Sindacato di polizia penitenziaria Aldo Di Giacomo.

Il boss della ‘ndrangheta Rocco Morabito è evaso dal carcere di Montevideo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, 40enne violentata alla Garbatella: l’aggressore in fuga
Cronaca / Gas, la Russia azzera le forniture all’Italia
Cronaca / Treviso, ruba tre auto e scappa: durante la fuga uccide un ciclista
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, 40enne violentata alla Garbatella: l’aggressore in fuga
Cronaca / Gas, la Russia azzera le forniture all’Italia
Cronaca / Treviso, ruba tre auto e scappa: durante la fuga uccide un ciclista
Cronaca / Maltempo in Sicilia, trombe d’aria e fiumi di fango. Un autobus si ribalta
Cronaca / Putin annette le regioni ucraine: “Saranno russe per sempre. Ora disposti a negoziare”
Cronaca / Carminati e Buzzi condannati in via definitiva: la Cassazione rigetta il ricorso
Cronaca / Abano Terme, 30enne accoltellato a morte: confessa la fidanzata
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Scuola: l'algoritmo del ministero lascia i supplenti senza posto di lavoro
Cronaca / Svaligiato il ristorante dello chef Cannavacciuolo a Torino