Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:17
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

“Dopo Capodanno il Lazio in zona gialla”: l’annuncio dell’assessore D’Amato

Immagine di copertina
Credit: Ansa foto

“Dopo Capodanno il Lazio potrebbe andare in zona gialla. E se così non sarà perché non verrà sforato il terzo parametro, allora decideremo da noi di passare in questa fascia”. Questo è l’annuncio dell’assessore della Regione Lazio Alessio D’Amato.

L’assessore alla Salute fa sapere che dalla prossima settimana il Lazio sarà in zona gialla, a prescindere dai parametri. In un’intervista al Corriere della Sera D’Amato spiega che la decisione è arrivata dopo la constatazione che l’ordinanza regionale sulle mascherine obbligatorie all’aperto non viene rispettata. “Per questo – ha spiegato – sceglieremo di andare in giallo. Per dare un sussulto di attenzione verso le regole, che non tutti stanno rispettando”.

L’assessore ricorda anche l’importanza dell’uso dei dispositivi di protezione e di preferire la mascherina Ffp2 nei luoghi chiusi perché possiede elementi filtranti maggiori rispetto alla chirurgica. La zona gialla, per D’Amato “ha un impatto a livello psicologico, è un segnale di attenzione che arriva all’opinione pubblica. In realtà – sottolinea – è come se stessimo già in zona gialla dato che c’è l’obbligo delle mascherine all’aperto. Per cui non bisogna farne una grande tragedia. E poi alla fine della prossima settimana in zona gialla ci andrà tutta Italia“.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sgarbi:”Per me Berlusconi non sa chi sia Marta Cartabia”
Cronaca / Covid, oggi 188.797 casi e 385 morti: tasso di positività al 17%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sgarbi:”Per me Berlusconi non sa chi sia Marta Cartabia”
Cronaca / Covid, oggi 188.797 casi e 385 morti: tasso di positività al 17%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Oristano, percepivano il reddito di cittadinanza senza averne i requisiti: 60 persone denunciate
Cronaca / Il governo apre alle Regioni: allo studio nuove regole per rendere meno probabile l’accesso alla zona rossa
Cronaca / Melandri si difende: “Sono un free vax, ognuno deve essere libero di scegliere il proprio destino” | VIDEO
Cronaca / Stupro di Capodanno, le intercettazioni shock: “Ce semo divertiti”, “Colpa della famiglia di lei”
Cronaca / Jacobs divorzia dall’agenzia di Fedez: scarsa promozione dell’immagine
Cronaca / Tenta la fuga dalla casa di riposo: 91enne muore dopo essersi calato con le lenzuola dalla stanza
Cronaca / Cassazione: “Rapina aggravata se con mascherina”. Ma il ladro protesta: “Era obbligatoria”