Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 15:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Ricordando il disastro del Vajont

Immagine di copertina
Una foto del disastro del Vajont pubblicata da l'Unità. Credit: Ansa

Il 9 ottobre 1963 quasi duemila persone persero la vita in una catastrofe evitabile

Diga del Vajont, il disastro del 9 ottobre 1963: 1917 morti

Il 9 ottobre 1963 una grossa frana si staccò dal Monte Toc e piombò all’interno del lago artificiale della diga del Vajont, in Friuli-Venezia Giulia, al confine col Veneto, provocando un’ondata d’acqua che investì i paesi sottostanti, in particolare Longarone.

Con l’impatto della frana sul lago, l’acqua si sollevò a tal punto da superare la diga uccidendo 1.917 persone. Tutti ricordano questo fatto come il disastro del Vajont.

La diga del Vajont era stata inaugurata nel 1959 con l’intento di fungere da serbatoio stagionale per le acque del fiume Piave.

La catastrofe non fu un fulmine a ciel sereno: a fine anni Cinquanta, durante i lavori di costruzione della diga, non erano mancati i rapporti tecnici che segnalarono le problematicità dal punto di vista geologico dell’opera.

Nel 1993 l’attore Marco Paolini ha realizzato Il racconto del Vajont, un monologo teatrale in cui parla della tragedia. Nel 2001 è uscito sempre sull’argomento, il film Vajont – la diga del disonore.

Nel 2008, durante l’anno internazionale del pianeta Terra, il disastro del Vajont è stato scelto, assieme ad altri casi, come esempio di disastro evitabile legato al fallimento di ingegneri e geologi nel comprendere la natura del problema che stavano cercando di affrontare.

Un’infografica a cura de la Repubblica

Ricordando la tragedia di Marcinelle
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sassari, iniettata aria al posto dei vaccini: paura per 20 pazienti
Cronaca / Stretto di Messina, i no pass restano ancora bloccati (e spuntano gli scafisti)
Cronaca / Studentessa Usa denuncia stupro a Roma: “Bloccata per ore in un letto”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sassari, iniettata aria al posto dei vaccini: paura per 20 pazienti
Cronaca / Stretto di Messina, i no pass restano ancora bloccati (e spuntano gli scafisti)
Cronaca / Studentessa Usa denuncia stupro a Roma: “Bloccata per ore in un letto”
Cronaca / Beppe Grillo indagato a Milano per traffico di influenze illecite: nel mirino i contratti pubblicitari con la Moby
Cronaca / Francesca Amadori licenziata per le assenze ingiustificate: “Non lavorava da inizio dicembre”
Cronaca / Green pass, dalle tabaccherie alle librerie: dove è obbligatorio e dove no
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Cani Violenti, un podcast di Piano P che racconta risse, pestaggi, incontri clandestini e lo spazio della ferocia nella provincia italiana
Roma / Transfer Service Rome: soluzione Top Class per spostamenti nella Capitale
Cronaca / È morta l’ultima figlia (illegittima) di Mussolini: chi era Elena Curti