Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, le ultime notizie di oggi. Palazzo Chigi: “Maggiore disponibilità vaccini Pfizer a Italia”. New York paga chi si vaccina, 100 dollari ad ognuno

Immagine di copertina

COVID, LE ULTIME NOTIZIE DI OGGI DALL’ITALIA E DAL MONDO

COVID ULTIME NOTIZIE OGGI – Prosegue il dibattito sull’obbligo vaccinale per gli insegnanti e sull’obbligatorietà del Green Pass. Di seguito tutte le ultime notizie sul Covid-19 di oggi, mercoledì 28 luglio 2021 [qui invece i dati in tempo reale sull’andamento della campagna vaccinale in Italia].

COVID, LE ULTIME NOTIZIE IN DIRETTA

Ore 21.30 – New York paga chi si vaccina, 100 dollari ad ognuno – Il sindaco di New York Bill De Blasio ha lanciato un’iniziativa per spingere la popolazione a vaccinarsi per il Covid. “A chi si vaccinerà saranno dati 100 dollari e ringrazieremo per il gesto responsabile”, afferma de Blasio. Nello Stato sono stati registrati 2.203 nuovi casi di Covid rispetto ai 275 del 28 giugno. La maggior parte dei nuovi contagi è nella città di New York e in alcune aree di Long Island. Il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo ha stabilito che tutti gli impiegati dello Stato dovranno mostrare prova di essersi vaccinati contro il Covid-19 o dovranno sottoporsi al test ogni settimana, secondo quanto ha rivelato il New York Times.

Ore 18.35 – Palazzo Chigi: “Maggiore disponibilità vaccini Pfizer a Italia” – “Grazie a una proficua interlocuzione fra il presidente del Consiglio Mario Draghi e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, l’Italia ha ottenuto la disponibilità di un ulteriore milione di vaccini Pfizer a partire dalla seconda settimana di agosto. Queste ulteriori dosi permetteranno alla struttura commissariale del generale Figliuolo di completare in sicurezza la campagna vaccinale entro il 30 settembre”. Lo riferiscono fonti di palazzo Chigi citate dall’Agi.

Ore 18.20 – Francia, legge su green pass in vigore da 9 agosto – In Francia la nuova stretta di Emmanuel Macron contro il coronavirus, tra cui l’estensione del pass sanitario a molte attività come bar, ristoranti e trasporti di lunga percorrenza, entrerà in vigore il 9 agosto prossimo: è quanto dichiarato dal portavoce del governo, Gabriel Attal, al termine del consiglio dei ministri a Parigi. “Il Consiglio costituzionale – ha ricordato Attal – ha indicato che annuncerà la sua decisione (sul progetto di legge anti-Covid, ndr) il 5 agosto prossimo. La legge verrà dunque promulgata subito dopo, con un’entrata in vigore che prevediamo per il 9 agosto”, ha precisato assicurando che ci sarà un tempo di “adattamento e di rodaggio” prima di far scattare le sanzioni contro gli eventuali trasgressori delle nuove norme.

Ore 17.20 – Oggi 5.696 nuovi casi e 15 morti: il bollettino – In Italia oggi, mercoledì 28 luglio 2021, si sono registrati 5.696 nuovi casi e 15 morti per Covid. Ieri erano stati registrati 4.522 nuovi casi e 24 morti. In totale sono stati effettuati 248.472 tamponi, ieri 241.890. Il tasso di positività si attesta al 2,3 per cento, in aumento rispetto all’1,9 per cento di ieri.

Ore 16,15 – Il Regno Unito revoca la quarantena per vaccinati da Ue e Usa – Niente più quarantena precauzionale per chi viaggia in Inghilterra da Ue e Usa a patto che abbia già ricevuto il doppio vaccino anti Covid nel Paese d’origine. Lo ha stabilito il governo Tory britannico di Boris Johnson con il sostegno di viaggiatori e industria turistica, e malgrado le contestazioni dell’opposizione laburista: ancora preoccupata dalla diffusione dei contagi Delta malgrado il calo dell’ultima settimana. In termini di reciprocità i 2 vaccini ricevuti nel Regno Unito garantiscono già l’esenzione alla quarantena in 19 Paesi Ue, ma non ancora in Italia salvo limitate eccezioni.

Ore 14.30 – Altri 86 casi in Cina, nuovo massimo da gennaio – La Cina ha segnato martedì 86 nuovi casi di Covid, di cui 55 su trasmissione domestica e 31 d’importazione, aggiornando i massimi da gennaio. Secondo la Commissione sanitaria nazionale, la provincia più critica è il Jiangsu con 48 infezioni domestiche, di cui 47 nel capoluogo Nanchino dove è partita la campagna di test di massa.

Ore 14.20 – Tokyo 2020: allarme Villaggio, 12 poliziotti positivi a Covid – Almeno 12 addetti alla sicurezza dei Giochi sono risultati positivi al coronavirus. Lo riferisce l’agenzia di stampa nipponica Jiji. Oltre ai 12 positivi, ad altri 38 è stato detto di mettersi in rigoroso isolamento. Gli agenti, in tutti 50, sono circa la metà del team di un centinaio di uomini arrivati dalla provincia di Hyogo per garantire la sicurezza degli atleti nei loro alloggi.

Ore 14.00 – Speranza: oggi supereremo 67 milioni dosi somministrate – Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha annunciato che oggi, mercoledì 28 luglio 2021, l’Italia supererà le 67 milioni di dosi di vaccini anti-Covid somministrate. “È evidente che le varianti, anche la Delta, ci consegnano un quadro delicato che ci costringe alla massima cautela. Chi paragona questo momento a fasi precedenti commette un errore: c’è una grande differenza. Oggi supereremo con molta probabilità 67 milioni di dosi somministrate. Siamo oltre il 65 per cento della popolazione vaccinabile che ha avuto la prima dose, al 57% con la seconda”, ha dichiarato Speranza a un incontro di Alleanza professione medica. “Sono numeri che ci aiutano ad affrontare in modo diverso questa stagione, ma abbiamo bisogno di tenere ancora un livello di massima attenzione, cautela, prudenza”.

Ore 13.30 – Pfizer prevede di vendere 33,5 miliardi di vaccini anti-Covid nel 2021 – Quest’anno la casa farmaceutica statunitense Pfizer prevede di vendere fino a 33,5 miliardi di dollari di vaccini anti-Covid sviluppati in collaborazione con la società biotecnologica tedesca BioNTech, grazie agli ordinativi arrivati a 2,1 miliardi di dosi in tutto il mondo. Il dato è più elevato dell’obiettivo di 26 miliardi di dollari annunciato dall’azienda a maggio. Pfizer ha anche rivisto al rialzo le prospettive per le vendite annuali e i profitti.

Ore 12.30 – Salvini: per nuove restrizioni attendiamo i dati la prossima settimana – “Sui giornali leggevo che già oggi o domani ci sarebbero state altre restrizioni: così non è. Ci pensiamo la settimana prossima in base ai dati”. Lo ha detto Matteo Salvini dopo l’incontro con il premier Mario Draghi. Il leader della Lega sostiene di aver avuto “un chiarimento” con Draghi. “Chiedetelo a lui, non parlo per interposta persona. Ho sottolineato il rammarico visto che stiamo lavorando come Lega come matti per tenere insieme tutti. Certe considerazioni sono ingenerose”, ha detto Salvini riferendosi alle parole del premier in conferenza stampa. “Tutti i bambini devono tornare a scuola e soprattutto chiediamo di aspettare i dati prima di pensare a ulteriori restrizioni sui trasporti. Ho letto di restrizioni già da prossimi giorni, ma non sarà così”. (Qui la notizia completa).

Ore 12.00 – Russia: 22.420 nuovi casi e 798 morti in 24 ore – In Russia nelle ultime 24 ore sono stati accertati 22.420 nuovi casi di Covid-19 e 798 decessi provocati dalla malattia: lo riferisce il centro operativo nazionale anti-coronavirus, ripreso dall’agenzia Tass, secondo la quale i nuovi contagi sono sotto quota 23.000 in un giorno per la prima volta dal 30 giugno.

Ore 11.20 – Germania, Koch Institut: iniziata la quarta ondata – In Germania “è iniziata la quarta ondata” della pandemia di Covid-19. L’annuncio arriva da Lothar Wieler, il presidente dell’Istituto di salute pubblica tedesco, il Robert Koch institut, in una video-conferenza con il ministro responsabile dell’Ufficio della Cancelleria, Helge Braun, e i responsabili delle Cancellerie dei 16 Lander tedeschi. A fronte dell’avvio di un’ulteriore ondata dell’epidemia, il 10 agosto la cancelliera Angela Merkel terrà una conferenza con i ministri-presidenti dei vari Laender per decidere le nuove misure da adottare per frenare il contagio. (Qui la notizia completa).

Ore 11.00 – Bassetti: “Bene avere vaccini per i bambini” – “Sarà un bene avare un vaccino anti-Covid a disposizione per tutte le fasce d’età: da 0 a 100 anni. Quindi anche per i bambini”. Matteo Bassetti, primario del reparto di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova, commenta così ad Adnkronos Salute il via libera dell’Aifa al vaccino al Moderna per la fascia 12-17 anni, definita “un’ottima notizia e un’opportunità in più”. “Sull’opportunità di usarlo si valuterà. Ma ci sono, purtroppo, alcune categorie di bambini immunodepressi, malati oncologici o chi ha il sistema immunitario che non funziona bene: se questi piccoli dovessero prendere il Covid potrebbe essere un problema e avere un vaccino a disposizione può invece aiutarli. Ben vengano quindi gli studi che sono in corso e anche la sollecitazione dell’Fda alle aziende per ampliare gli studi così da garantire una maggiore sicurezza”.

Ore 10.15 – Aifa approva somministrazione vaccino Moderna tra 12 e 17 anni – La Commissione Tecnico Scientifica dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha approvato l’estensione di indicazione di utilizzo del vaccino anti-Covid Spikevax prodotto dalla casa farmaceutica statunitense Moderna per la fascia di età compresa tra i 12 e i 17 anni, accogliendo il parere espresso dall’Agenzia europea per i medicinali (Ema). Secondo la Commissione, i dati disponibili mostrano l’efficacia e la sicurezza del siero anche per i soggetti compresi in questa fascia di età.

Ore 10.00 – Tokyo supera per prima volta 3 mila casi al giorno – La città di Tokyo ha superato per la prima volta i 3.000 nuovi casi di Covid-19 in 24 ore, mentre le Olimpiadi sono nel pieno del loro svolgimento nella capitale nipponica. Lo hanno anticipato all’agenzia di stampa Kyodo fonti del governo giapponese. Ieri in città era stato segnalato un nuovo record di contagi con 2.848 casi in sole 24 ore.

Ore 09.00 – Scuola, ministro Bianchi: “ottimista su ritorno in presenza a settembre” – A settembre si tornerà “a scuola in presenza”. Lo assicura il ministro dell’Istruzione, Patrio Bianchi, intervenendo a Rai Radio 1. “Sono ottimista per settembre perché tutti stiamo lavorando moltissimo. La scuola è il luogo in cui tutti ci dobbiamo ritrovare lavorando insieme per la riapertura, nell’interesse dei nostri ragazzi”.

Ore 08.00 – Francia, Green pass sui trasporti a lunga percorrenza dal 7 agosto – In Francia l’obbligo del Green pass sui trasporti a lunga percorrenza entrerà in vigore “tra il 7 e il 10 agosto”: lo ha annunciato il ministro dei Trasporti francese, Jean-Baptiste Djebbari, precisando che la data dipenderà da quando sarà promulgata la nuova legge adottata dal Parlamento nella notte tra domenica 25 e lunedì 26 luglio. Attualmente, ha aggiunto Djebbari, il provvedimento “è al vaglio della Corte costituzionale e dovrebbe essere promulgato il 7 agosto e attuato nei giorni successivi, tra il 7 e il 10 agosto”.

Ore 07.00 – Gelmini: “Senza vaccinazione estesa rischio chiusure” – “Noi rispettiamo la posizione di tutti, però riscontriamo un fatto: senza una vaccinazione estesa, rischiamo di tornare a chiudere il Paese. Ci sono dei dati inconfutabili: il virus sta tornando a colpire il Paese ma là dove si è fatto il vaccino prima e seconda è molto difficile finire in terapia intensiva o aver bisogno di cure mediche”. Lo ha detto la ministra per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini a Tg2 Post.

COVID, COSA È SUCCESSO IERI

Giappone, infezioni ai massimi da inizio anno – Oltre al record di infezioni da Covid stabilito quest’oggi nella capitale Tokyo, le positività salgono anche a livello nazionale, con 7.629 casi, che rappresentano il massimo da inizio gennaio. Quando sono trascorsi 4 giorni dall’inizio delle Olimpiadi il virus registra un’espansione nelle prefetture adiacenti l’area metropolitana, Chiba, Kanagawa e Saitama, e teatro delle gare sportive. Nella capitale è in vigore il ‘quasi’ stato di emergenza dallo scorso 12 luglio, con validità fino al 22 agosto.

Fiera del Levante annulla edizione 2021 – La Nuova Fiera del Levante ha ufficializzato il rinvio al prossimo anno della 85esima edizione della Fiera Campionaria che si tiene tradizionalmente a settembre, pur confermando il calendario degli eventi specializzati in programma nel quartiere fieristico di Bari (2021-2022). Questa decisione, secondo la società concessionaria dell’organizzazione degli eventi nel quartiere fieristico barese, è “essenzialmente legata alla scarsa adesione delle aziende per le difficoltà finanziarie, per la mancanza di materie prime e di prodotti disponibili, in conseguenza delle ripetute restrizioni adottate dai governi per contenere la pandemia”. Tale quadro “rispecchia perfettamente la situazione in cui versano migliaia di piccole e medie aziende/imprese in grandissima difficoltà”.

Von der Leyen: “Abbiamo mantenuto la parola, prima dose al 70 per cento degli adulti” – Quasi il 70 per cento degli adulti nei Paesi dell’Unione europea e dello Spazio economico europeo (Norvegia, Islanda e Liechtenstein) ha ricevuto almeno una dose di vaccini anti-Covid. “L’Unione europea ha mantenuto la parola”, ha esultato oggi la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen. “Il nostro obiettivo era proteggere il 70 per cento degli adulti nell’Ue con almeno una dose a luglio: oggi abbiamo raggiunto questo obiettivo e il 57 per cento degli adulti gode già della piena protezione di una doppia vaccinazione”.

Studio cinese: variante Delta mille volte più contagiosa del ceppo originale – La variante Delta del nuovo Coronavirus potrebbe essere oltre 1.000 volte più contagiosa del ceppo virale originale, identificato per la prima volta a Wuhan, in Cina, alla fine del 2019. È quanto suggerisce uno studio cinese. I ricercatori di Pechino hanno seguito un recente focolaio, scoprendo che nel naso dei contagiati dalla variante Delta si rilevano tracce virali 1.260 volte maggiori rispetto agli infetti della prima ondata della pandemia di Covid-19. I risultati sono contenuti in uno studio pubblicato per la prima volta su medRxiv all’inizio di luglio e aggiornato venerdì 23 luglio 2021.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Fiere di animali esotici, l’inchiesta della Lav sui “wet market” italiani
Cronaca / 4.552 nuovi casi e 66 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,6%
Cronaca / Palombelli difende le sue affermazioni sui femminicidi: “Guardare realtà da tutte le angolazioni”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Fiere di animali esotici, l’inchiesta della Lav sui “wet market” italiani
Cronaca / 4.552 nuovi casi e 66 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,6%
Cronaca / Palombelli difende le sue affermazioni sui femminicidi: “Guardare realtà da tutte le angolazioni”
Cronaca / Quando esce The Post Internazionale in edicola, città per città
Cronaca / Positivi al Covid, accompagnano i figli a scuola prima dell’esito del tampone: due classi in quarantena
Cronaca / “Il Covid non esiste”: maestra trevigiana no vax e no mask ricoverata in terapia intensiva
Cronaca / Brunetta: “Adesso basta smart working, con il Green Pass tutti i lavoratori potranno tornare in presenza”
Cronaca / Barbara Palombelli sui femminicidi: “Bisogna chiedersi se le donne hanno avuto comportamenti esasperanti”
Cronaca / Green pass per tutti i lavoratori: multe fino a 1.500 euro e stop allo stipendio per chi non ha la certificazione
Cronaca / Alessandro Barbero contro il Green Pass: "Così la sinistra si piega ai padroni"