Covid ultime 24h
casi +16.168
deceduti +469
tamponi +334.766
terapie intensive -36

Covid, blitz dei Nas su bus e treni: “Tracce di virus su maniglie, pulsanti e poggiatesta”

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 6 Apr. 2021 alle 14:05
141
Immagine di copertina
Credit: Ansa

Covid su treni e bus: “Tracce di virus su pulsanti, maniglie e poggiatesta”

Il Covid viaggia su bus e treni con tracce di virus che sono state ritrovate su pulsanti, maniglie, poggiatesta e sale d’attesa. È quanto scoperto dai carabinieri dei Nas che, d’intesa con il Ministero della Salute, hanno effettuato una serie di controllo a campione in diverse città d’Italia per verificare la corretta applicazione delle norme anti-contagio.

I Nas hanno effettuato, secondo quanto si legge in una nota, “756 tamponi di superficie su mezzi di trasporto e stazioni (obliteratrici, maniglie e barre di sostegno per i passeggeri, pulsanti di richiesta di fermata e sedute), rilevando 32 casi di positività per la presenza di materiale genetico riconducibile al virus all’interno di autobus, vagoni metro e ferroviari operanti su linee di trasporto pubblico a Roma, Viterbo, Rieti, Latina, Frosinone, Varese e Grosseto”.

Le analisi, eseguite con la collaborazione delle Asl locali, enti universitari e agenzie di protezione ambientale, hanno “rilevato con certezza il transito e il contatto di individui infetti a bordo del mezzo, determinando la permanenza di una traccia virale”. I Nas tuttavia sottolineano che questa non è “indice di effettiva capacità di virulenza o vitalità dello stesso”.

Leggi anche: 1. Covid, terapie intensive in sofferenza: 14 regioni sopra la soglia d’allarme / 2. Il piano di Draghi per le riaperture: prima bisognerà vaccinare tutti gli over 70 /3. Non siamo solo spettatori: i protagonisti della guerra al virus siamo noi (di S. Mentana) /4. Esclusivo TPI: “Tutta l’Italia è ferma ma le terme non hanno mai chiuso”. Ecco le vacanze relax in zona rossa a prova di Dpcm

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

141
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.