Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Zona rossa e arancione: come cambiano i colori delle regioni

Immagine di copertina
Credits: Ansa

Zona rossa e arancione: come cambia il colore delle regioni

Come ogni venerdì, oggi la Cabina di regia dell’Istituto superiore di sanità e del ministero alla Salute ha deciso il cambio di colore delle regioni italiane. Il ministro Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza. Alla luce dei nuovi dati settimanali quattro regioni cambiano colore: da lunedì 29 marzo 2021 Valle d’Aosta, Calabria e Toscana passano dall’arancione al rosso, da martedì 30 marzo il Lazio da rosso diventa arancione.

Dal 3 al 5 aprile tutta Italia tornerà in rosso per evitare assembramenti durante le feste pasquali. Fino al 30 aprile, quando scadrà il nuovo decreto, non saranno invece previste zone gialle. Dopo Pasqua invece gli asili nido e le scuole fino alla prima media riapriranno anche in fascia rossa.

I cambi di colore

Come ampiamente previsto, il Lazio abbandona il rosso e da martedì 30 marzo passa in zona arancione in virtù di un indice Rt in calo da due settimane e arrivato ormai intorno a 1. La Valle d’Aosta invece, che negli ultimi 7 giorni ha superato la soglia dei 250 casi settimanali ogni 100 mila abitanti, passa in fascia rossa, e vi resterà almeno fino al 13 aprile. Passa in rosso anche la Calabria.

Stessa sorte tocca alla Toscana: la regione amministrata da Eugenio Giani sembrava inizialmente destinata a restare in arancione, ma – in seguito a un riconteggio dei dati – la Cabina di regia ha disposto il passaggio in zona rossa.

Le regioni in arancione

Si confermano in zona arancione: Abruzzo, Basilicata, Liguria, Molise, Sicilia, Sardegna, Umbria e Provincia Autonoma di Bolzano.

Leggi anche: Anche in zona rossa scuole aperte (fino alla prima media) e niente “giallo” fino al 30 aprile: le misure del nuovo Decreto anti-Covid

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Cammina nudo in tangenziale: talento della pallanuoto causa incidente a Roma
Cronaca / Covid, oggi 4.054 casi e 48 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Alluvione Catania, ospedale Garibaldi in ginocchio inondato dall’acqua | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Cammina nudo in tangenziale: talento della pallanuoto causa incidente a Roma
Cronaca / Covid, oggi 4.054 casi e 48 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Alluvione Catania, ospedale Garibaldi in ginocchio inondato dall’acqua | VIDEO
Cronaca / Pesante nubifragio si abbatte su Catania: un morto, strade inondate e blackout
Cronaca / Frosinone, tabaccaio trova ladri in casa e ne uccide uno a fucilate: indagato
Cronaca / Pugno duro di Mattarella sui no vax: “No a teorie antiscientifiche di pochi violenti”
Cronaca / Verona, madre uccide le due figlie di 3 e 11 anni in una casa-famiglia e fugge
Cronaca / Sileri: “Terza dose per tutti da gennaio. Il Green Pass sarà l’ultima cosa che toglieremo”
Cronaca / Anguillara Veneta concede la cittadinanza onorararia a Bolsonaro. Scoppia la protesta: “È un assassino”
Cronaca / Rincari record dei carburanti: si alza ancora il prezzo di benzina e gasolio. Diesel ai massimi dal 2014