Covid ultime 24h
casi +15.943
deceduti +429
tamponi +327.704
terapie intensive -51

Covid, 21.315 casi e 264 morti: il bollettino del 14 marzo 2021

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 14 Mar. 2021 alle 16:56 Aggiornato il 14 Mar. 2021 alle 17:05
50
Immagine di copertina

Covid Italia, bollettino oggi 14 marzo 2021: morti, contagi, guariti

Ultime 24 ore

  • Nuovi casi: 21.135
  • Decessi: 264
  • Tamponi effettuati: 273.966
  • Terapie intensive: + 100

I numeri della pandemia

  • Attualmente positivi: 531.266
  • Casi totali: 3.223.142
  • Decessi: 102.145
  • Guariti: 2.589.731

Secondo il bollettino di oggi, domenica 14 marzo, sul Covid in Italia pubblicato dal Ministero della Salute e dalla Protezione Civile, sono 21.315 i nuovi casi, contro i 26.062 di ieri, e 264 i morti (ieri erano stati 380), a fronte di  tamponi effettuati (ieri erano stati 372.944). Il tasso di positività sale al 7,8%.

Le persone attualmente positive al Covid sono531.266. Il bilancio delle vittime ammonta a 102.145 (+264). I guariti invece sono 2.589.731 (+24.805), per un totale di casi 3.223.142 (+21.135): questi i dati completi resi noti oggi nel bollettino sull’epidemia di Covid in Italia. Degli attualmente positivi, 24.518 (+365) sono ricoverati in ospedale, 3.082 (+100) necessitano di terapia intensiva, mentre 503.666 si trovano in isolamento domiciliare.

Leggi anche: Dal 15 marzo scompare l’area gialla, zona rossa nazionale a Pasqua: ecco le restrizioni decise oggi dal governo nel nuovo decreto anti-Covid / 2. Come cambiano i colori delle Regioni: tutta Italia in rosso o in arancione, Sardegna resta in area bianca / 3. Lotto vaccino AstraZeneca ritirato, chi ha un appuntamento non vuole più vaccinarsi

4. Crisanti: “Mi farei il vaccino AstraZeneca oggi” / 5. Covid, Astrazeneca, gli esperti: “Giusto il blocco dell’Aifa, ma il vaccino è sicuro. Ora attenzione ai pregiudizi, non sia considerato di Serie B” / 6. L’Europa ha pochi vaccini, ma ha esportato 34 milioni di dosi

50
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.