Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Morto a 49 anni Cosimo Di Lauro: il boss che ha ispirato la figura di Genny Savastano in “Gomorra”

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Morto Cosimo Di Lauro: il boss che ha ispirato la figura di Genny Savastano

È morto all’età di 49 anni Cosimo Di Lauro, il boss che ha ispirato la figura di Genny Sevastano nella serie tv Gomorra. Figlio di Paolo, dal 2005 era recluso nel carcere di Opera, a Milano, dove stava scontando l’ergastolo per i delitti commessi nella faida di Scampia.

Ancora ignote le cause del decesso, anche se, a quanto si apprende, lo stato mentale di Cosimo Di Lauro sarebbe stato compromesso da tempo: i suoi avvocati, infatti, avevano chiesto in più occasioni una perizia per turbe psichiche sospette.

Primo dei dieci figli del boss Paolo Di Lauro detto “Ciruzzo ‘o milionario”, è stato ritenuto colpevole di numerosi omicidi oltre ad essere colui che, indirettamente, ha causato la scissione all’interno del clan, che ha dato il via alla prima sanguinosa faida di Scampia.

Secondo le indagini, infatti, gli scissionisti non accettavano il fatto che Paolo Di Lauro avesse lasciato la guida del clan nelle mani del figlio Cosimo.

È proprio alla prima faida di Scampia che si è ispirato il libro di Roberto Saviano, Gomorra, da cui è stata tratta l’omonima serie, che vede protagonista il boss Genny Savastano, interpretato da Salvatore Esposito, la cui figura sarebbe ispirata per l’appunto a Cosimo Di Lauro.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / La Cei appoggia lo Ius scholae: “Basta con le ideologie, è una riforma che serve all’Italia”
Cronaca / Morto Aldo Balocco, l’inventore del panettone mandorlato
Cronaca / Aborto, lo tsunami pro-life può travolgere anche l’Italia
Ti potrebbe interessare
Cronaca / La Cei appoggia lo Ius scholae: “Basta con le ideologie, è una riforma che serve all’Italia”
Cronaca / Morto Aldo Balocco, l’inventore del panettone mandorlato
Cronaca / Aborto, lo tsunami pro-life può travolgere anche l’Italia
Cronaca / A Torino la prima laurea nel Metaverso: Edoardo all’esame dal vivo e con l’avatar
Cronaca / Iscritta all’università da 18 anni senza laurearsi, il giudice: “Stop ai soldi del padre”
Cronaca / Covid, aumentano i casi e i ricoveri. Speranza: “Mascherine raccomandate, in autunno vaccino per le varianti”
Cronaca / Bambina di cinque anni ascolta la voce di Gigi D’Alessio e si risveglia dal coma
Cronaca / Saldi estivi 2022: il calendario regione per regione. Date, inizio
Cronaca / Salva moglie e figli in mare ma ha un infarto: muore papà eroe
Cronaca / Venezia, si entra su prenotazione: da agosto la sperimentazione. Nel 2023 arriva il ticket