Coronavirus, Roma: fanno il tampone per il Covid-19, ma scappano prima del risultato

La vicenda è avvenuta all'ospedale San Giovanni: ora è caccia ai 3 fuggitivi

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 9 Mar. 2020 alle 16:03
961
Immagine di copertina

Coronavirus, Roma: fanno il tampone, ma scappano prima del risultato

Fanno il tampone per la ricerca del nuovo Coronavirus, ma scappano prima di scoprire il risultato: è quanto avvenuto a Roma nella giornata di domenica 8 marzo. Secondo quanto ricostruito da Il Messaggero, tre uomini, due romani e uno straniero tra i 40 e i 50 anni e dipendenti in un ristorante, si sono presentati al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni accusando tosse, febbre e stanchezza.

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Isolati in una stanza, sono stati sottoposti al tampone per la ricerca del nuovo Coronavirus. Quando i medici sono tornati con i risultati del test, però, hanno scoperto, con grande sorpresa, che i 3 erano letteralmente fuggiti dall’ospedale. Il personale sanitario, dunque, ha avvisato subito le autorità, che ora sono sulle tracce dei tre fuggiaschi. Anche perché i risultati dei test, che comunque andrebbero ripetuti per avere un’assoluta certezza, hanno dato esito negativo per 2 dei 3 pazienti, mentre il terzo risulta in dubbio.

Coronavirus, code a supermercati, mascherine introvabili a Milano

La vicenda è stata commentata anche da Alessio D’Amato, assessore alla Sanità della regione Lazio, che ha dichiarato: “La fuga dei tre pazienti è un gesto gravissimo. Così si mette a rischio l’incolumità pubblica, le regole sono severissime e il comportamento dei tre è estremamente irresponsabile”.

Leggi anche:

1. Il testo integrale del decreto che “chiude” la Lombardia e altre 14 province / 2. Terapie intensive al collasso: “Rischio calamità sanitaria”/ 3. Coronavirus, farmacisti italiani senza mascherine ad alto rischio contagio: l’Esercito potrebbe produrle “ma il Ministero non ce l’ha mai chiesto”

961
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.