Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:32
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus, ancora troppi anziani in giro? Un sindaco del Salento fa rimuovere le panchine

Immagine di copertina
Il comune di Sannicola

"Ha funzionato benissimo, molto più delle minacce", ha spiegato il primo cittadino di Sannicola

Troppi anziani in piazza, sindaco fa smontare le panchine

Il sindaco di un comune del Salento, Sannicola, ha deciso di fare smontare le panchine nella piazza principale del Paese per evitare che si creassero assembramenti di anziani. Nonostante le misure restrittive e l’invito a stare a casa per l’emergenza Coronavirus, infatti, gli abitanti del comune pugliese continuavano a incontrarsi in piazza, non curanti delle regole imposte dal governo messe in atto per contenere il propagarsi del virus. Inoltre, i “disobbedienti” erano proprio gli anziani che sono tra i soggetti più vulnerabili al Covid-19. Il sindaco Cosimo Piccione non aveva alternative, togliere le panchine da piazza della Repubblica era l’ultima opzione che aveva a disposizione per far comprendere ai cittadini la gravità della situazione.”La misura ha funzionato benissimo – spiega il primo cittadino -, molto più delle minacce di sanzioni da parte della polizia municipale. Ogni volta che le rimproveravamo queste persone si allontanavano, ma appena i vigili non erano più in zona si risiedevano lì. L’unica soluzione era togliere le panchine”.

Il sindaco del comune del Salento spiega che la piazza della Repubblica è una delle più grandi dell’intera provincia e transennarla sarebbe stato complicato. “Così facendo abbiamo debellato al 100 per cento il problema. Il resto della popolazione ha apprezzato la misura. In questi giorni stiamo anche chiudendo i parchi e rimuovendo le panchine da tutti i giardini e le piazze aperte. Il risultato finora è stato eccellente. Del resto, questa guerra la si può vincere applicando il rigore, andando anche oltre le normali misure e usando il buon senso”.

Leggi anche: 1. Stefano e Matteo, adolescenti diventati adulti per il Coronavirus: “Mamma e papà lavorano in ospedale, ai nostri fratellini badiamo noi” / 2. Bergamo, qui hanno smesso di suonare le campane per non far soffrire le persone

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Fiere di animali esotici, l’inchiesta della Lav sui “wet market” italiani
Cronaca / 4.552 nuovi casi e 66 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,6%
Cronaca / Palombelli difende le sue affermazioni sui femminicidi: “Guardare realtà da tutte le angolazioni”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Fiere di animali esotici, l’inchiesta della Lav sui “wet market” italiani
Cronaca / 4.552 nuovi casi e 66 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,6%
Cronaca / Palombelli difende le sue affermazioni sui femminicidi: “Guardare realtà da tutte le angolazioni”
Cronaca / Quando esce The Post Internazionale in edicola, città per città
Cronaca / Positivi al Covid, accompagnano i figli a scuola prima dell’esito del tampone: due classi in quarantena
Cronaca / “Il Covid non esiste”: maestra trevigiana no vax e no mask ricoverata in terapia intensiva
Cronaca / Brunetta: “Adesso basta smart working, con il Green Pass tutti i lavoratori potranno tornare in presenza”
Cronaca / Barbara Palombelli sui femminicidi: “Bisogna chiedersi se le donne hanno avuto comportamenti esasperanti”
Cronaca / Green pass per tutti i lavoratori: multe fino a 1.500 euro e stop allo stipendio per chi non ha la certificazione
Cronaca / Alessandro Barbero contro il Green Pass: "Così la sinistra si piega ai padroni"