Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 2 settembre: morti, contagi, guariti

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 2 Set. 2020 alle 17:21 Aggiornato il 2 Set. 2020 alle 17:25
29
Immagine di copertina

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 2 settembre: morti, contagi, guariti

Il Ministero della Salute e la Protezione Civile hanno pubblicato il consueto bollettino sulla diffusione del Coronavirus in Italia aggiornato alla data di oggi, mercoledì 2 settembre 2020.

È di 27.817 persone attualmente positive (+1.063), 35.497 morti (+6), 208.201 guariti (+257), per un totale di 271.515 casi (+1.326), il bilancio della pandemia da Coronavirus in Italia emerso dal bollettino quotidiano diffuso dal ministero della Salute e dalla Protezione Civile. Dei 27.817 pazienti attualmente positivi, 1.437 sono in isolamento domiciliare (+57), 109 sono in terapia intensiva (+2) e 26.271 sono invece in isolamento domiciliare (+1.004). Nell’ultimo giorno sono stati realizzati 102.959 tamponi a fronte dei 81.050 di ieri e dei 58.518 dell’altroieri. Tra i nuovi contagi, 237 sono in Lombardia, 163 in Veneto, 130 nel Lazio e 117 in Campania. Seguono Emilia-Romagna (107), Sicilia (83) e Sardegna (73). Solo in Molise non è stato registrato alcun nuovo caso.

I nuovi contagi da Coronavirus tornano a crescere in Italia, superando quota mille e attestandosi a 1.326 (ieri erano stati 978). Importante però considerare che oggi sono stati fatti circa 20mila tamponi in più rispetto a ieri: si tratta del dato in assoluto più alto da inizio pandemia, 102.959 test. Dei sei morti, 2 sono stati registrati in Lombardia, uno in Piemonte, uno in Veneto, uno in Friuli Venezia Giulia e uno in Sardegna.

coronavirus bollettino oggi

Leggi anche: 1. Non possiamo essere ostaggio dei no-vax: rendiamo il vaccino antinfluenzale obbligatorio a scuola / 2. Sileri: “Regioni attrezzate per vaccino antinfluenzale, campagna inizierà in anticipo” / 3. Dossier della regione Lazio accusa: “Il 59% dei positivi arrivati dalla Sardegna aveva i sintomi del Covid, ma nessuno li ha fermati”

4. Burioni: “Non si dovrebbe votare nelle scuole, politica imbarazzante” / 5. “A scuola consentito solo un tipo di mascherina”: sospensione e 5 in condotta per chi non la indossa / 6. “Tutti sapevano”, ma nessuno si è fermato: così la Sardegna è diventata il nuovo focolaio d’Italia

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

29
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.