Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Covid, 9.338 nuovi casi e 73 morti: il bollettino del 19 ottobre

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 19 Ott. 2020 alle 17:15 Aggiornato il 19 Ott. 2020 alle 17:40
34
Immagine di copertina

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 19 ottobre: morti, contagi, guariti

Il Ministero della Salute e la Protezione Civile hanno pubblicato il consueto bollettino sulla diffusione del Coronavirus in Italia aggiornato alla data di oggi, lunedì 19 ottobre 2020. Sono 9.338 i nuovi casi e 73 i morti registrati nell’ultimo giorno.

È di 134.003 persone attualmente positive (+7.766), 36.616 morti (+73), 252.959 guariti (+1.498), per un totale di casi 423.578 (+9.338), il bilancio inerente all’epidemia di Coronavirus in Italia emerso dal consueto bollettino quotidiano diffuso dalla Protezione Civile e dal ministero della Sanità. Dei 134.003 attualmente positivi, 7.676 (+545) sono ricoverati in ospedale, 797 (+47) necessitano di terapia intensiva, mentre 125.530 (+7.174) si trovano in isolamento domiciliare.

coronavirus bollettino oggi

Tornano sotto i 10mila, dunque, i nuovi casi giornalieri (il dato di ieri era di +11.705), ma il dato è fortemente influenzato, come accade dopo ogni weekend, dal minor numero di tamponi effettuati. Nell’ultimo giorno, infatti, sono stati realizzati 98.862 test a fronte dei 146.541 di ieri e dei 165.837 tamponi dell’altro ieri. Oggi si registra un aumento dei decessi (73 contro i 69 di ieri), mentre rimane stabile rispetto a ieri l’incremento delle terapie intensive (+47 oggi contro i +45 di ieri) e dei ricoveri ospedalieri (+545 contro i +514 di ieri). Per quanto riguarda le Regioni, invece, quella che registra il maggior incremento di casi è la Lombardia con 1.687 nuovi contagi, seguita dalla Campania con 1.593, dalla Toscana con 986, dal Lazio con 939 e dal Piemonte con 933 nuovi casi.

coronavirus bollettino oggi

Leggi anche: 1. Nuovo Dpcm, tutte le misure: cosa si può fare e cosa no da oggi / 2. La svolta del premier Conte: “Non voglio sentir parlare di lockdown”. Dura trattativa con Pd e LeU / 3. Crisanti: “Lockdown prima di Natale. Ero stato troppo ottimista”

4. Coprifuoco, Conte scarica la responsabilità sui sindaci, poi ci ripensa: chi decide la chiusura delle piazze? / 5. Coronavirus, Ricciardi: “Terza ondata in arrivo, ecco cosa fare” / 6. Conte si schiera per la prima volta sul Mes: “Troppi rischi, pochi vantaggi”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

34
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.