Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus, la dura campagna del sindaco di Cagliari: i cartelloni scatenano la polemica

Immagine di copertina

"Quando mi hanno intubato ho pensato a quella corsa": si legge in uno dei manifesti voluti dal sindaco Truzzu

Coronavirus, la dura campagna del sindaco di Cagliari: i cartelloni

“Quando mi hanno portato in ospedale, non pensavo che mi sarei ammalato proprio lì”, recita uno dei cartelloni apparsi nella città di Cagliari e fatti affiggere dal sindaco Paolo Truzzu per convincere le persone a restare in casa. “Meno parli, meglio è”, si legge ancora nella parte inferiore del manifesto.

Coronavirus, il sindaco di Messina invia i droni

 

 

Scritte che hanno suscitato inevitabili polemiche, considerando che in Sardegna su 421 pazienti positivi al Coronavirus oltre 200 sono operatori sanitari. In totale nell’isola sono stati eseguiti 2.859 test, 22 dei quali in corso d’accertamento. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto 99, di cui 19 in terapia intensiva, mentre 296 sono le persone in isolamento domiciliare. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 5 pazienti guariti, più altri 6 guariti clinicamente.

coronavirus cagliari cartelloni

Un fatto che ha provocato un ampio dibattito sui social tra chi condivide l’iniziativa del primo cittadino e chi è contrario. Tra le altri frasi che si possono leggere su questi manifesti troviamo ad esempio: “Quando hanno intubato mio padre ho ripensato a quella passeggiata che dovevo evitare”; “Meno usciamo, prima ne usciamo”; “Quando hanno portato mia madre in ospedale, ho capito che dovevo rinunciare alla corsa”, e ancora “Quando mio figlio è stato contagiato, ho capito che dovevo rinunciare a quella spesa inutile”.

Una campagna che possiamo definire in stile pro-life e che molti non hanno gradito, soprattutto tra i membri dell’opposizione di centrosinistra: “Chiediamo che il sindaco faccia rimuovere immediatamente i manifesti e si faccia promotore di una campagna informativa istituzionale semplice e diretta. I cittadini hanno bisogno di una comunicazione seria e trasparente, non di terrorismo. La cittadinanza di Cagliari non se lo merita”, fanno sapere in una nota.

In particolare la magistratura sta provando a fare chiarezza per capire come sia stato possibile che la maggior parte dei positivi in Sardegna siano operatori sanitari, pazienti o persone transitate al Santissima Annunziata di Sassari, in particolare dal reparto di Cardiologia, diventato epicentro della diffusione nell’isola. Al momento non ci sono iscritti nel registro degli indagati.

Leggi anche: 1. Coronavirus, approvato il nuovo decreto Conte del 24 marzo: cosa prevede / 2. “Ecco quando finirà l’epidemia di Coronavirus in Italia”: la verità in un’analisi sui dati / 3. Coronavirus, parla la fidanzata di Rugani della Juve: “Il tampone? Sono venuti a farmelo a casa. Nessuna via preferenziale, il trattamento è uguale per tutti” (di Giulio Gambino)

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Cronaca / Il conduttore di X Factor Ludovico Tersigni indagato per diffamazione dopo un post su Instagram
Cronaca / Eitan è tornato in Italia, 84 giorni dopo il sequestro: “Felice di essere a casa”
Cronaca / Covid, oggi 17.030 casi e 74 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / Lo spot sul Parmigiano Reggiano fa arrabbiare il web: “Sfruttamento del lavoro”. L’azienda: “Lo cambieremo”
Cronaca / Covid: Bolzano in zona gialla da lunedì, cinque regioni a rischio entro Natale
Cronaca / “Noi studenti schiavi della lode”
Cronaca / “La biblioteca che batte l’algoritmo”: intervista a Maranesi, il rettore più giovane d’Italia