Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:46
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

32enne semina il panico in strada, 8 carabinieri lo fermano: “Lasciatemi, ho il virus” | VIDEO

 

Rimini, la furia di un 32enne contro 8 carabinieri: “Lasciatemi, ho il virus”

Un 32enne di origini brasiliane ha seminato il panico sulle strade di Misano, in provincia di Rimini. Secondo quanto emerso, intorno alle 11.30 di giovedì 2 aprile, l’uomo al volante di una vettura ha ignorato l’alt di una pattuglia dell’Arma sulla Ss16 all’altezza di Cattolica e premendo sull’acceleratore è fuggito.

Dopo l’inseguimento, il 32enne è stato bloccato sulla Riccione-Tavoleto, dove nel frattempo sono arrivate altre 2 pattuglie con i militari che, a stento, sono riusciti a contenere l’uomo in escandescenza: in tutto sono stati 8 i carabinieri che hanno provato a placarlo, ma il giovane si è barricato nella propria auto, urlando di essere positivo al Coronavirus. I militari lo hanno fatto uscire con la forza, lui ha cercato di divincolarsi tirando calci e pugni tanto che, con una gomitata, ha rotto il naso a un carabiniere e ferito altri due agenti.

Le forze dell’ordine hanno così utilizzato uno spray al peperoncino per fermarlo una volta per tutte: alla fine il 32enne è stato immobilizzato e ammanettato, mentre i tre uomini feriti sono stati portati in pronto soccorso. Anche il ragazzo è stato portato in ospedale per effettuare il tampone al Coronavirus, e nel frattempo, come riporta Rimini Today, è stato dichiarato in arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, poi rilasciato in attesa del processo.

Leggi anche:

1. Coronavirus, la gente è tornata in strada ed è un grave problema: 15mila multe in 48 ore 2. Borrelli dà i numeri (e sbaglia). Meglio tacere (di L. Telese) 3. Gente che muore aspettando i tamponi, assessori che minimizzano: il disastro Basilicata nella lotta al virus (di S. Lucarelli) / 4. Perché Alzano Lombardo e Nembro non sono state chiuse il 2 marzo? (di G. Gambino)

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Macerata: uccide la madre a colpi di forbici, poi tenta di darle fuoco
Cronaca / Novellara, recuperato il corpo di Saman Abbas. I resti esumati saranno analizzati a Milano
Cronaca / Frana Ischia, trovato il corpo dell’ottava vittima: ancora 4 i dispersi. Aperta un’inchiesta
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Macerata: uccide la madre a colpi di forbici, poi tenta di darle fuoco
Cronaca / Novellara, recuperato il corpo di Saman Abbas. I resti esumati saranno analizzati a Milano
Cronaca / Frana Ischia, trovato il corpo dell’ottava vittima: ancora 4 i dispersi. Aperta un’inchiesta
Cronaca / Rieti, il messaggio della moglie del sindaco su Facebook diventa virale: “Quando hai finito di fare serata, io sto sola con un bimbo”
Cronaca / Il Black Friday di Giorgia: la premier fa shopping in una boutique del centro e si ferma a fare i selfie
Cronaca / Incontro Renzi-Mancini, Ranucci: “Report trasparente, lo dicono fonti Procura”
Cronaca / Roma, 14enne denuncia i genitori: la costringevano a mendicare e l’avevano promessa in sposa a uno sconosciuto
Cronaca / Ischia, chi era Eleonora Sirabella: la 31enne morta sotto la frana di Casamicciola
Cronaca / Ischia, sette le vittime della frana di Casamicciola: tra loro anche un neonato e due bambini
Cronaca / È morto lo stilista Renato Balestra, aveva 98 anni