Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Come cambia il colore delle regioni: da lunedì passano in zona bianca Sardegna, Friuli Venezia Giulia e Molise

Immagine di copertina
I bar ed i ristoranti riaprono all'aperto a Cagliari, 17 maggio 2021. Credit: ANSA/Stefano Ambu

Covid, come cambia il colore delle regioni

Come ogni venerdì, oggi 28 maggio 2021 la cabina di regia costituita da Istituto Superiore di Sanità e Ministero della Salute si riunisce per determinare il nuovo colore delle regioni in relazione alla fascio di rischio contagio da Covid. Ci sarà un’importante novità: a partire da lunedì 31 maggio le prime regioni italiane faranno ingresso in zona bianca: per il momento saranno solo 3: Sardegna, Friuli Venezia Giulia e Molise. A queste, nelle prossime settimane si ne uniranno anche altre regioni. Per il passaggio in zona bianca, infatti, servono tre monitoraggi consecutivi con meno di 50 casi settimanali ogni 100mila abitanti.

Il calendario delle regioni in zona bianca

Dopo Friuli Venezia GiuliaSardegna e Molise, che dal 31 maggio entreranno in zona bianca, anche LiguriaVenetoAbruzzo e Umbria si uniranno alle regioni con la minore fascia di rischio a partire dal 7 giugno, dal momento che questa settimana hanno per la seconda volta dati da “bianco”.

Dal 14 giugno potrebbero diventare bianche altre 5 regioni e una provincia autonoma, se l’andamento dei contagi rimarrà costante: sono LazioLombardiaPiemontePugliaEmilia Romagna e Provincia di Trento, che con il monitoraggio di oggi entreranno sotto la soglia dei 50 casi per la prima settimana.

Le regole della zona bianca

Per le regioni che entreranno in zona bianca ci saranno alcuni cambiamenti, a cominciare dall’eliminazione del coprifuoco (che dal 21 giugno verrà abolito anche nelle zone gialle). Saranno inoltre anticipate rispetto alle date decise dal governo le riaperture delle attività economiche e sociali per le quali la normativa vigente dispone già la ripresa delle attività in un momento successivo. L’unica eccezione sono le discoteche, che rimangono chiuse anche in zona bianca. Restano inoltre in vigore solo l’obbligo di mascherine e distanziamento, oltre a quelle relative alla sanificazione degli spazi. Queste regole sono state discusse e confermate ieri dalle Regioni in accordo con l’esecutivo.

Come cambia il colore delle regioni da lunedì 31 maggio

Abruzzo resta giallo
Basilicata resta gialla
Provincia autonoma Bolzano resta gialla
Calabria resta gialla

Campania resta gialla
Emilia-Romagna resta gialla
Friuli-Venezia Giulia diventa bianco

Lazio resta giallo
Liguria resta gialla
Lombardia resta gialla

Marche resta gialla
Molise diventa bianco
Piemonte resta giallo

Puglia resta gialla
Sardegna diventa bianca
Sicilia resta gialla

Toscana resta gialla
Provincia autonoma Trento resta gialla
Umbria resta gialla
Valle d’Aosta resta gialla
Veneto resta giallo

Leggi anche: Tutto aperto, niente coprifuoco ma mascherine obbligatorie: le nuove regole della zona bianca

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sindacalista ucciso, la telefonata del camionista: “È successo un casino”
Cronaca / Covid, 1197 nuovi casi e 28 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Asia Argento: “Minacciata di morte dopo la lite con Giorgia Meloni, i fasci non li tocco più”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sindacalista ucciso, la telefonata del camionista: “È successo un casino”
Cronaca / Covid, 1197 nuovi casi e 28 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Asia Argento: “Minacciata di morte dopo la lite con Giorgia Meloni, i fasci non li tocco più”
Cronaca / Ardea, la madre del killer ai genitori dei bambini uccisi: “Gesto folle, mi unisco al vostro dolore”
Cronaca / Via libera al richiamo con Astrazeneca per gli under 60 che rifiutano il mix
Cronaca / Omicidio a Milano, uccide il fratello a coltellate davanti alla madre
Cronaca / Vaccini, il Lazio anticipa i richiami di Astrazeneca. Da luglio Moderna in farmacia
Cronaca / Superate le 45 milioni di dosi somministrate in Italia
Cronaca / A Padova si celebra una messa per i single che vogliono trovare l’anima gemella
Cronaca / L’omogeneizzato comprato al supermercato era scaduto nel 2019: bimbo di 8 mesi all’ospedale