Covid ultime 24h
casi +12.694
deceduti +251
tamponi +230.116
terapie intensive -29

Cesena, omelia shock: “Fanno abortire donne e usano feti vivi per i vaccini” | VIDEO

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 23 Mar. 2021 alle 15:58
320

“Gli ingredienti del vaccino sono tirati fuori da parti organiche di feti vivi abortiti. Il che vuol dire che esistono delle aziende, statali o private, che pagano delle donne povere per farle ingravidare e poi abortire al quarto-quinto mese così da usare gli organi dei feti”, è l’assurda omelia di don Paolo Pasolini, parroco di Cesena, che spiega ai suoi fedeli il limite, a suo dire, tra la scienza e Dio. Per il parroco la ricerca della vita a tutti costi è diventata un “mondo mostruoso” al servizio delle aziende per combattere il Covid-19.

“Non si tratta di organizzazione mafiose – dice ancora din Paolo Pasolini –  ma di aziende che tolgono ai feti fegato, cuori e polmoni: organi vivi poi ceduti a chi sperimenta i vaccini, come AstraZeneca”. L’intera omelia è stata pubblicata sul gruppo Facebook della parrocchia di San Rocco, e a partire dal minuto 23 si possono ascoltare chiaramente le parole del sacerdote. In realtà, il prete No Vax ha citato una fake news, già ampiamente smentita dai siti di debunking.

Leggi anche: 1. Politica vs Scienza (di G. Gambino) / 2. Napoli, boom di assenze per il vaccino Astrazeneca dopo lo stop: il 60 per cento non si presenta / 3. Il tasso di mortalità tra i vaccinati è del tutto normale, e non dipende dai vaccini: i dati

4. È ora di commissariare la Sanità lombarda (di L. Zacchetti) / 5. Vaccini, campagna ancora a rilento: questa settimana solo 200mila somministrazioni al giorno / 6. Covid, quando si potrà tornare alla normalità? Le date possibili

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

320
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.