Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Capri, turisti si tuffano nella Grotta Azzurra: mille euro di multa a testa

Di Antonio Scali
Pubblicato il 21 Lug. 2020 alle 12:09 Aggiornato il 21 Lug. 2020 alle 12:13
273
Immagine di copertina

Capri, turisti si tuffano nella Grotta Azzurra: multa da quasi 5mila euro

Un tuffo che è costato caro. Quattro bagnanti non hanno resistito a immergersi nella Grotta Azzurra, simbolo di Capri conosciuto in tutto il mondo. Una cavità carsica che si apre sul versante nord-occidentale dell’isola e che ogni anno attira migliaia di turisti. Il tuffo costerà ai quattro una maxi multa da 1032 euro ciascuno.

Una specifica ordinanza della Capitaneria di porto di Napoli, infatti, prevede il divieto di farsi bagno per motivi di sicurezza all’interno della grotta, dove a causa della corrente e della costante risacca presente sono estremamente pericolosi sia l’ingresso sia l’uscita a nuoto per l’incolumità dei bagnanti. Per i quattro turisti anche anche una sanzione di circa 500 euro per avere ancorato l’imbarcazione con cui erano arrivati a una distanza inferiore a 50 metri dall’ingresso dell’antro.

In questi giorni si sono intensificati i controlli da parte della Guardia Costiera in vista dell’arrivo dei turisti sull’isola di Capri. La motovedetta CP858, durante i pattugliamenti, ha notato l’imbarcazione ferma nei pressi della Grotta Azzurra, ancorata; i militari si sono avvicinati per i controlli e hanno accertato che a bordo non c’era nessuno, i quattro bagnanti infatti erano tutti all’interno della grotta a fare il bagno.

Leggi anche: Lite in spiaggia per gli ombrelloni tra sardi e milanesi: arrivano i carabinieri

273
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.