Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Bologna, si masturba alla finestra guardando un’infermiera: arrivano i carabinieri

A denunciarlo la vicina di casa, un'infermiera impegnata nella lotta al Coronavirus. La moglie: "Cretino, ti avevo detto di smetterla"

Di Redazione TPI
Pubblicato il 21 Apr. 2020 alle 11:16 Aggiornato il 21 Apr. 2020 alle 11:17
175
Immagine di copertina

Si masturba alla finestra, arrivano i carabinieri

Ormai da tempo aveva preso l’abitudine di affacciarsi alla finestra e masturbarsi in direzione dell’appartamento di una giovane infermiera vicina di casa. La donna, in queste settimane impegnata in prima linea nella lotta al Coronavirus, era costretta, una volta tornata a casa dopo un massacrante turno di lavoro, a vedere il suo vicino che puntualmente si masturbava affacciato alla finestra.

L’uomo, un cittadino indiano, la guardava e praticava autoerotismo, per poi salutarla sorridendo e mandandole anche dei baci con le mani. L’infermiera, stanca di sopportare questo “spettacolo”, si è rivolta ai carabinieri della stazione Bologna Indipendenza, che hanno denunciato l’uomo per atti osceni. L’episodio è avvenuto in un condominio del centro del capoluogo emiliano.

L’uomo, alla vista dei militari, ha ammesso le sue responsabilità. La moglie, evidentemente al corrente dei comportamenti del marito, dopo avergli dato del ‘cretino’, lo ha rimproverato dicendo: “Ti avevo detto di smetterla, ma tu non mi hai ascoltata”.

Leggi anche: 1. Milano, il vicino si masturba in balcone ogni volta che i bambini escono per strada: la famiglia vive segregata  / 2. Choc a Roma: uomo si masturba davanti a tutti nel cuore di Trastevere

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

175
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.