Roma, bimbo di 22 mesi rimane chiuso in auto a 30 gradi: i genitori hanno tentato invano di aprire le portiere. Salvato dai carabinieri

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 2 Set. 2020 alle 08:54 Aggiornato il 2 Set. 2020 alle 11:32
32
Immagine di copertina

Santa Marinella (Roma), bimbo di 22 mesi rimane chiuso in auto

Un bambino di 22 mesi è rimasto accidentalmente chiuso in auto con una temperatura esterna di oltre 30 gradi. La vicenda è avvenuta il 29 agosto a Santa Marinella (Roma). I genitori hanno tentato invano di aprire le portiere per più di 20 minuti fino a quando non sono intervenuti i carabinieri che hanno salvato il piccolo frantumando il finestrino.

“Solo l’intervento dei due militari ha evitato che una piacevole giornata trascorsa al mare, si tramutasse in una tragedia. Il pianto straziante di mia moglie è stato interrotto quando i due carabinieri le hanno esso tra le braccia il suo bimbo sano e salvo Il tutto seguito da un forte applauso da parte dei cittadini presenti sulla strada principale del paese” scrive E.L. il papà del piccolo in una lettera di ringraziamento agli appuntati pubblicata da Baraondanews.

32
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.