Covid ultime 24h
casi +16.424
deceduti +318
tamponi +340.247
terapie intensive +11

Bimba di 8 anni scende di nascosto dall’auto della madre sulla Pontina: salvata dalla polizia 

La donna si è accorta solo in un secondo momento che la bambina non si trovava sull'auto ed è tornata nell'area di servizio dove si era fermata a fare benzina

Di Anna Ditta
Pubblicato il 18 Lug. 2020 alle 10:45
52
Immagine di copertina
Le code sulla Pontina all'uscita da Roma, 10 aprile 2020. ANSA

Una bambina di 8 anni è stata soccorsa ieri dagli agenti della Polizia stradale di Aprilia mentre stava camminando sul ciglio della Pontina, l’arteria che collega Roma alla provincia di Latina. La piccola, confusa e disorientata, era nei pressi di un’area di servizio, nel territorio del comune di Ardea e si accingeva ad attraversare la carreggiata, piena di automobili che procedevano ad alta velocità.

Poco dopo in quell’area di servizio si è presentata la mamma della bimba, una donna di Roma, che ha raccontato di essersi fermata un quarto d’ora prima a fare carburante. La figlia dormiva sul sedile posteriore e la donna non si è accorta che, durante la sosta, la piccola era scesa dall’auto e si era incamminata da sola lungo la SS148.

La donna, profondamente scossa per il rischio corso dalla figlia, ha fatto inversione di marcia ed è tornata indietro quando ha capito cosa era accaduto. “Per fortuna gli agenti sono riusciti ad intervenire in modo rapidissimo e a porre la bimba in sicurezza”, specificano dalla questura di Latina, “altrimenti sarebbe potuto accadere il peggio, visto che quest’ultima, perso l’orientamento, era intenzionata ad attraversare la Pontina”, nonostante le centinaia di macchine che in quel momento stavano sfrecciando ad altissima velocità.

L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 18,30. Alla centrale operativa della polizia erano arrivate numerose segnalazioni da parte di diversi automobilisti che denunciavano la presenza della piccola sulla via Pontina. Quando gli agenti sono arrivati, hanno fatto rallentare il traffico e hanno fatto salire la bambina in macchina, portandola nell’area di servizio. La piccola, incolume, è stata riaffidata alla donna sopraggiunta nel frattempo.

Leggi anche: 1. Avellino, bambina di 5 anni violentata dal nonno e dal compagno della zia: la madre avrebbe permesso le violenze /2. Paracadutista 31enne trovato morto a Piombino: ipotesi incidente di “base jumping”

52
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.