Covid ultime 24h
casi +8.561
deceduti +420
tamponi +143.116
terapie intensive +21

Bimbo di 2 anni muore in ospedale a Rimini: la Procura apre un’inchiesta

Il bambino accusava dolori al ventre martedì: i genitori hanno allertato il pediatra di base e poi, visto l'intensificarsi dei dolori, si sono rivolti, mercoledì mattina, al pronto soccorso pediatrico dell'Ospedale

Di Marco Nepi
Pubblicato il 1 Nov. 2019 alle 14:42 Aggiornato il 1 Nov. 2019 alle 14:44
12
Immagine di copertina

Bambino di 2 anni muore in ospedale a Rimini: la Procura apre un’inchiesta

La Procura di Rimini ha aperto un fascicolo a carico di ignoti per l’ipotesi di omicidio colposo sulla morte di un bambino di 2 anni ancora da compiere – li avrebbe festeggiati il prossimo 8 novembre – morto nella notte tra mercoledì 30 e giovedì 31 ottobre all’Ospedale ‘Infermi’ dove era stato visitato per forti dolori addominali, poi dimesso e, infine, ricoverato d’urgenza.

Ne danno notizia l’edizione riminese de ‘il Resto del Carlino’ e del ‘Corriere Romagna’.

Il bambino accusava dolori al ventre martedì: i genitori hanno allertato il pediatra di base e poi, visto l’intensificarsi dei dolori, si sono rivolti, mercoledì mattina, al pronto soccorso pediatrico dell’Ospedale.

Svolti accertamenti i medici hanno dimesso il bambino. A casa le condizioni non sono affatto migliorate tanto che, verso l’una di notte i genitori si sono rivolti nuovamente al Pronto Soccorso: il bimbo, viste le condizioni, è stato trasferito in Rianimazione dove il suo cuore ha smesso di battere.

Per fare luce sulla vicenda i familiari del piccolo hanno presentato un esposto in Procura. Il magistrato di turno, Davide Ercolani, ha immediatamente aperto un fascicolo con l’ipotesi di omicidio colposo a carico di ignoti e verrà chiesto che venga eseguita l’autopsia sul corpo del bimbo.

Vicenza, dimesso due volte dall’ospedale, bambino di 3 anni muore: “Gli hanno dato solo acqua e zucchero”

12
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.