Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:25
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, a Bologna una bambina di 11 anni ricoverata in rianimazione: “Non ha altre patologie”

Immagine di copertina
Credit: Ansa foto

Il Bolognese è nel pieno del “terzo picco” della pandemia di Coronavirus e, “come per il circondario imolese” dove sono in vigore restrizioni da “arancione scuro”, si “valutano” misure più severe per contenere i contagi. Contagi che preoccupano specie alla luce di alcune notizie di cronaca che si rincorrono. L’ultima riguarda una bambina di 11 anni che – secondo quanto riporta Repubblica – sana e senza patologia pregresse, è stata ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale Sant’Orsola di Bologna per complicazioni dovute al Covid: un caso preoccupante, che conferma come questo virus, sebbene meno aggressivo in bambini e ragazzi, in alcuni casi possa invece essere molto pericoloso anche per loro.

“In questo caso – si legge ancora – è stata rilevata la presenza di un batterio durante gli esami molto approfonditi cui la paziente è stata sottoposta, ma non si sa questa sia stata una concausa della grave infezione o invece una conseguenza”. Sta di fatto che la piccola è peggiorata nel giro di poco dopo essere risultata positiva al Coronavirus. La notizia dell’aggravamento delle condizioni della bambina era cominciata a circolare già qualche giorno fa tra i genitori dei compagni di classe della scuola media che la giovane paziente frequenta, poi è arrivata la conferma dall’ospedale.

Secondo la Regione Emilia Romagna, c’è stato un aumento del 23% dei contagi tra i ragazzi in età scolare nelle ultime due settimane, complice probabilmente la circolazione delle varianti. Il che ha anche spinto le istituzioni locali a disporre proprio per l’area metropolitana di Bologna a partire da sabato 27 febbraio il passaggio in zona arancione scuro.

Leggi anche: 1. Come leggere i dati Covid: ricoveri in aumento nella maggior parte delle Regioni / 2. La mia pandemia (di Selvaggia Lucarelli)

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

TUTTI I NUMERI SUL COVID

Ti potrebbe interessare
Cronaca / 3.970 nuovi casi e 67 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Cronaca / Saman Abbas, arrestato a Parigi lo zio Danish Hasnain: “È la mente di questo progetto criminoso pazzesco”
Cronaca / Vaccino, Sileri: “Prima o poi la terza dose dovremo farla tutti”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / 3.970 nuovi casi e 67 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Cronaca / Saman Abbas, arrestato a Parigi lo zio Danish Hasnain: “È la mente di questo progetto criminoso pazzesco”
Cronaca / Vaccino, Sileri: “Prima o poi la terza dose dovremo farla tutti”
Cronaca / Papa Francesco: “La violenza sulle donne è una piaga aperta, dappertutto”
Cronaca / Regeni, il procuratore Pignatone: “Giulio torturato per una settimana. Collaborazione con Egitto altalenante”
Cronaca / Decreto green pass: via le sanzioni per chi va a lavoro senza. Novità anche per cinema e teatri
Cronaca / 3.377 nuovi casi e 67 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1%
Cronaca / Papa Francesco: “Alcuni mi volevano morto, preparavano il conclave”
Cronaca / “Il Green pass rende liberi”, preside di Ferrara rievoca Auschwitz: sospeso dal servizio
Cronaca / Feltri difende Barbara Palombelli: “Sui femminicidi ha ragione”