Ryanair: “Divieto del bagaglio a mano? Una follia. Espone a un maggiore rischio di contagio”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 2 Lug. 2020 alle 16:43
103
Immagine di copertina
Credit: Pixabay

Ryanair contro il divieto del bagaglio a mano in Italia

“Il divieto del bagaglio a mano è folle ed espone i passeggeri a un maggiore rischio di contagio”. A parlare è l’amministratore delegato di Ryanair, Eddie Wilson. In un’intervista al Corriere della Sera, il manager Wilson, successore di Michael O’ Leary, critica le nuove regole per chi viaggia in aereo in Italia.

Da venerdì 26 giugno, infatti, in Italia non si può più portare il bagaglio a mano a bordo, anche i trolley più piccoli o i borsoni dovranno andare nella stiva. Si potrà salire in aereo soltanto con una piccola borsa che andrà riposta sotto il sedile.

“Rispettiamo la decisione, ma sembra una norma pensata da persone che non sanno come funziona il trasporto aereo”, spiega al Corriere il capo della più famosa compagnia aerea low cost europea. “Perché l’Italia è l’unico Paese del continente ad aver preso questa regola così restrittiva?”, si domanda.

Leggi anche: 1. Nuove regole per chi viaggia in aereo: in Italia è vietato il bagaglio a mano/ 2. Gli aerei tornano a volare a pieno carico, ma scoppia il caso bagaglio a mano: le nuove regole

103
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.