Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:30
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Arona, picchia la collega con una stecca di cioccolato da 1 Kg: evita il processo ma viene licenziata

Immagine di copertina
Credit: Pixabay

Aveva picchiato una sua collega a colpi di stecca di cioccolato fondente da 1 kg procurandole un trauma cranico e la rottura di un dente. La responsabile dell’aggressione, di origine ucraina residente a Bellinzago Novarese, lavorava come operaia nell’azienda Laica, fabbrica di cioccolato di Arona, in provincia di Novara. La vicenda risale al 22 novembre 2018, dopo l’aggressione l’operaia è stata licenziata, ma è riuscita ad evitare il processo come ha stabilito il giudice lo scorso 24 giugno.

La lite tra le due colleghe si era svolta durante una manifestazione pubblica dedicata proprio al cioccolato. L’operaia aveva impugnato la pesante tavoletta e aveva colpito in testa la collega, mandandola in pronto soccorso. Denunciata dai carabinieri, l’operaia aveva chiesto la messa alla prova, che era stata accordata dal Gip del tribunale di Verbania. Assistita dai suoi legali, gli avvocati Alessandro Brustia e Marcello Picchio, del foro di Novara, la donna ha così ottenuto di scontare un periodo di lavori socialmente utili evitando il processo.

Dato l’esito positivo della messa alla prova, infatti, il giudice ha disposto il “non doversi procedere” nei confronti dell’operaia che, se è vero che non ha potuto evitare il licenziamento dopo l’aggressione, ha almeno ripulito la sua fedina penale perché il reato di lesioni risulta, a questo punto, estinto.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / 23 morti e 3.190 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività sale al 3,8%
Cronaca / Focolaio a Pantelleria dopo una festa: 70 positivi, tre intubati
Cronaca / Attacco hacker alla Regione Lazio, bloccate le prenotazioni dei vaccini. Zingaretti: “È terrorismo”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / 23 morti e 3.190 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività sale al 3,8%
Cronaca / Focolaio a Pantelleria dopo una festa: 70 positivi, tre intubati
Cronaca / Attacco hacker alla Regione Lazio, bloccate le prenotazioni dei vaccini. Zingaretti: “È terrorismo”
Cronaca / Scuola, i giornali criticano il ministro Bianchi. Il Corriere: “Gestione della ripresa inconcepibile”
Cronaca / Droga, soldi, strada e spari: il reportage sulla musica criminale tra Londra e Napoli
Cronaca / “Scusa Marcell, c’è Draghi al telefono, ti voleva parlare”. La reazione di Jacobs è virale | VIDEO
Cronaca / Atleta precipita in un dirupo in montagna per vedere l’alba: Francesca Mirarchi muore a 19 anni
Cronaca / Obbligo vaccinale, Giorgetti: contrario nei luoghi di lavoro
Cronaca / Immunizzato il 60,2%  della popolazione over 12
Cronaca / TPI sulla Ocean Viking. Dopo 24 ore di salvataggi, le grida di gioia dei migranti: “Siamo salvi” | VIDEO