Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Antonella Viola finisce sotto scorta: “Ho ricevuto una lettera con un proiettile dai No Vax”

Immagine di copertina
Credit: ANSA/ANDREA MEROLA

Antonella Viola finisce sotto scorta: “Ho ricevuto una lettera con un proiettile dai No Vax”

L’immunologa Antonella Viola ha ricevuto una lettera minatoria con un proiettile per le sue posizioni a favore sulla vaccinazione dei bambini. A confermarlo, in un suo articolo su La Stampa, è la stessa Viola, che sarà protetta da una scorta.

“Due giorni fa ho ricevuto una lettera di minacce a me e alla mia famiglia, accompagnata da un proiettile, in cui mi si chiede di dichiarare pubblicamente che i bambini non devono essere vaccinati”, ha detto Viola nel suo articolo, in cui ha appoggiato la decisione presa ieri dal governo di imporre l’obbligo vaccinale per chi ha più di 50 anni di età, nonostante la strada “tortuosa, forse eccessivamente graduale” scelta dal governo.

“Ecco a cosa siamo arrivati!”, ha detto l’immunologa che ha puntato il dito contro “queste persone che si definiscono No Vax” i quali, “nel loro delirio complottista”, hanno scelto “noi scienziati come nemici, bersagli della loro rabbia inutile”. “E questo anche grazie a quella parte della politica che strizza l’occhio a chi grida ‘giù le mani dai bambini’ o stupidaggini di questo tipo”, ha poi aggiunto. “Siamo al punto che si rischia di finire sotto scorta per aver parlato di scienza e salute, per aver detto che tra una malattia potenzialmente grave e un vaccino sicuro non c’è discussione che tenga”.

“Se avessi davanti l’autore o l’autrice della lettera anonima gli direi che lo farò ancora perché non posso dire che i bambini non sono da vaccinare”, ha detto Viola al Corriere della Sera. “Sarebbe come volere il loro male, metterei a rischio le loro vite e questo per me è inaccettabile. I casi di bambini in ospedale sono in aumento, alcuni finiscono in terapia intensiva”, ha affermato al quotidiano milanese, che ha pubblicato il testo della lettera minatoria.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Cassazione: “Rapina aggravata se con mascherina”. Ma il ladro protesta: “Era obbligatoria”
Cronaca / Ex ballerino di Amici picchiato a Roma perché gay: “Mi hanno urlato fro**o, poi i pugni in faccia”
Cronaca / Bill Gates lancia l’allarme: “Le prossime pandemie saranno ben peggiori del Covid-19”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Cassazione: “Rapina aggravata se con mascherina”. Ma il ladro protesta: “Era obbligatoria”
Cronaca / Ex ballerino di Amici picchiato a Roma perché gay: “Mi hanno urlato fro**o, poi i pugni in faccia”
Cronaca / Bill Gates lancia l’allarme: “Le prossime pandemie saranno ben peggiori del Covid-19”
Cronaca / Definì Fedez e Ferragni “ignoranti e delinquenti”: il presidente del Codacons a processo per diffamazione
Cronaca / Covid, oggi 192.320 casi e 380 morti: tasso di positività al 16,3%
Cronaca / Donne e lavoro, la pandemia ha peggiorato la situazione: occupazione al 49%
Cronaca / Scuola, Bianchi: “93,4% delle classi sono in presenza”
Cronaca / Pregliasco a TPI: “Priorità ai vaccinati? È una scelta normale, altrimenti restano a casa i casi gravi”
Cronaca / Venezia, Malkovich in laguna per girare una serie tv: respinto dall’Hotel per il green pass scaduto
Cronaca / Raoul Bova a processo con l’accusa di lesioni e minacce: fece a botte con un automobilista