Torna l’Umbria Jazz 2019: appuntamento dal 12 al 21 luglio a Perugia

Di Francesca Ceccarelli
Pubblicato il 30 Mag. 2019 alle 22:17 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:54
0
Immagine di copertina
Credit: Facebook/ Umbria jazz

Umbria Jazz 2019 | Perugia | Festival | Date | Programma | Artisti | Cantanti

Umbria Jazz 2019 | Torna puntuale come ogni anni l’appuntamento più atteso per gli amanti del genere e non solo: l’Umbria Jazz.

Ad aprire la kermesse il 12 luglio Max Gazzè, Alex Britti e Manu Katché, un insolito trio già sperimentato nel 2017 alla Cavea dell’auditorium Parco della musica di Roma.

Umbria Jazz 2019 date | Tutto pronto a Perugia per la rassegna che si svolgerà dal 12 al 21 luglio 2019.

Il 13 luglio arriva a Perugia Diana Krall che si esibirà alle ore 21 all’Arena Santa Giuliana.

Mentre 14 luglio, stessa ora e location per Paolo Conte, simbolo della canzone d’autore italiana, è da oltre cinquant’anni uno dei più amati e autorevoli interpreti.

A seguire il 15 luglio il concerto di Hiromi, cancellato causa gravidanza, vedrà sul palco il pianista dominicano Michel Camilo oltre a George Benson.

Umbria Jazz 2019
Credit: www.umbriajazz.com

Umbria Jazz programma 2019

Il 16 luglio la protagonista all’ Umbria Jazz 2019 è la musica latina con Chick Corea, uno dei vertici del jazz moderno e Richard Bona, lo “Sting africano”.

Nick Mason, Gary Kemp, Guy Pratt, Lee Harris e Dom Beken suoneranno il 17 luglio con il progetto Nick Mason’s Saucerful Of Secrets, dedicato alle canzoni dei Pink Floyd.

Si tratta di un concerto unico per celebrare i primi lavori musicali della band inglese, che includono i brani tratti dagli album ‘The Piper At The Gates of Dawn’ e ‘A Saucerful Of Secrets’.

Attesissima la data italiana del 18 luglio, a Umbria Jazz 2019 dei King Crimson, che proprio quest’anno celebrano il 50esimo anniversario di attività con un tour mondiale.

Il giorno dopo sul palco due ensemble guidati da Kamasi Washington e Michael League.

Umbria Jazz 2019 line-up

Il 20 luglio grande appuntamento per i fan di Thom Yorke che sarà a Perugia sul palco dell’arena Santa Giuliana.

Lo storico frontman dei Radiohead, è uno dei cantanti più importanti e influenti del nuovo millennio, inserito nella lista dei 100 migliori cantanti di sempre secondo Rolling Stone.

Il biglietto è unico, al costo di 50 euro più i diritti di prevendita. 

Thom Yorke eseguirà brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow’s Modern Boxes e Atoms For Peace’s Amok. 

Una performance in collaborazione con il produttore Nigel Godrich e il visual artist Tarik Barri.

Il 21 luglio la chiusura della rassegna musicale umbra è affidata a Christian McBride e Lauryn Hill.

Umbria Jazz | L’anteprima

Il giorno precedente l’apertura del festival, giovedì 11 luglio, Umbria Jazz terrà un concerto gratuito in Piazza IV Novembre, con inizio alle ore 21.00. Sul palco, due band, Con Brio e Wee Willie Walker & Anthony Paule Soul Orchestra.

UMBRIA JAZZ PER IL DOMANI

Ogni anno sono circa duecento gli iscritti ai corsi estivi (9-21 luglio) del Berklee College of Music di Boston che si tengono a Perugia e che permettono di studiare la musica nei suoi diversi aspetti con un metodo didattico innovativo.

Anche quest’anno gli allievi più promettenti emersi dai corsi si esibiscono sul palco di Piazza IV Novembre.

A individuare i dieci finalisti saranno due giurie, una tecnica ed una popolare in rete, e tra questi, ascoltati dal vivo durante il festival, la giuria artistica presieduta da Paolo Fresu sceglierà il vincitore.

Umbria Jazz | Come arrivare

In Auto

Per chi proviene da Roma in direzione nord sull’Autostrada A1 uscire al casello di Orte e seguire il raccordo autostradale Perugia- Bettolle in direzione Perugia – uscita Perugia Madonna Alta – seguire le indicazioni per lo stadio Renato Curi;

Parcheggio auto “Porta Nova” (Piazzale Umbria Jazz, 1) –  circa 3.000 posti auto gratuiti – adiacente alla stazione minimetrò di Pian di Massiano per il collegamento diretto con il centro storico – stazione Pincetto. Per orari – informazioni – prenotazione titoli di viaggio – consultare il sito www.minimetrospa.it oppure chiamare il n. 075.5058753.

In Treno

La stazione di Perugia Fontivegge è servita da treni locali e da treni diretti (intercity) provenienti da e diretti a Roma-Termini (in circa 2 ore) e Milano (via Bologna-Firenze) in circa 5 ore.

Gli orari dei treni possono essere consultati sul sito ufficiale delle Ferrovie dello Stato all’indirizzo: http://www.trenitalia.com.

Il centro storico è raggiungibile direttamente dalla stazione ferroviaria di Fontivegge con il sistema trasportistico minimetrò: collegamento pedonale diretto dalla banchina del binario 1 (direzione Pincetto). Per orari – informazioni – prenotazione titoli di viaggio – consultare il sito www.minimetrospa.it oppure chiamare il n. 075.5058753.

Locus Festival 2019 

In autobus

Il servizio bus prevede collegamenti con Roma (Tiburtina e Fiumicino) e con Firenze ed è effettuato dalla Società SULGA. Per orari e informazioni consultare le pagine web http://www.sulga.it oppure chiamare il numero verde 800.099.061. AUTOLINEE SULGA – Perugia Tel.: +39.075.5009641 Fax: +39.075.5053733

In Aereo

L’Aeroporto Internazionale dell’Umbria di Perugia-Sant’Egidio (fra Perugia e Assisi, tel.: +39.075.592141) è attualmente collegato all’aeroporto Roma Fiumicino con tre voli giornalieri. Ci sono anche voli stagionali diretti verso località italiane e estere. Gli orari dei voli sono consultabili al sito: http://www.airport.umbria.it.

A Milano torna il Mi Ami Festival

Roma Summer Fest 2019, tutti i concerti dell’estate all’Auditorium Parco della Musica

Roma Summer Fest 2019, il programma dei concerti all’Auditorium Parco della Musica

Roma Summer Fest 2019, i biglietti del festival musicale dell’estate

Laura Pausini e Biagio Antonacci Tour 2019: le date, gli stadi e i biglietti

Cesare Cremonini, annunciate le date del nuovo tour negli stadi

Trenitalia ti accompagna ai concerti dell’estate: tutte le offerte

Dopo Roma, Liberato annuncia due nuove date

Il tour 2019 di Calcutta: ecco tutte le date dei concerti e la scaletta

Flowers Festival 2019 | Tutto quello che c’è da sapere: date, programma, artisti e line up

“Flowers Festival come Greta Thunberg: controcorrente per una società nuova”. L’intervista di TPI al direttore artistico

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.