Covid ultime 24h
casi +24.991
deceduti +205
tamponi +198.952
terapie intensive +125

Tuned, la app di Facebook per le coppie divise dalla quarantena

Di Marco Nepi
Pubblicato il 9 Apr. 2020 alle 14:15 Aggiornato il 9 Apr. 2020 alle 14:25
36
Immagine di copertina

Tuned, la app di Facebook per le coppie divise dalla quarantena

Si chiama Tuned ed è la nuova app lanciata da Facebook che viene in soccorso delle coppie separate dalla quarantena per via dell’emergenza Coronavirus. Molti partners, infatti, stanno vivendo – come tutti in effetti – una lontananza forzata e necessaria per arrestare la corsa dei contagi da Covid-19, ma sicuramente triste e che sembra non finire mai. Ed è per questo che il gigante dei social di Mark Zuckerberg ha pensato ad una “soluzione tampone” per quelle coppie che non convivono ancora o hanno una relazione a distanza.

Tuned, creata dal New Product Sperimentation e al momento disponibile solo negli Stati Uniti e in Canada per Ipad e Iphone, in sostanza offre le stesse funzioni di una qualsiasi altra app di messaggistica – quindi la possibilità di condividere foto, video, audio ecc – ma andando a creare uno “spazio privato” in cui gli innamorati possano “esprimere in modo creativo il loro amore”. Tuned, infatti, dà la possibilità agli utenti di connettere il proprio account Spotify al fine di condividere con il partner canzoni e playlist, ma anche il proprio stato d’animo: la vera novità, infatti, è quella di poter impostare lo stato dell’umore per conoscere sempre quello della nostra dolce metà. L’app, comunque, è attualmente in fase di sperimentazione e disponibile solo per i dispositivi Apple, ma non è escluso che il suo utilizzo verrà predisposto anche per i sistemi Android e in altri paesi oltre l’America e il Canada.

Leggi anche:

1. Da Demi Moore e Bruce Willis a Giulia De Lellis: tutti gli ex tornati insieme in quarantena / 2. Meno sesso durante la quarantena: un terzo degli italiani rinuncia ai momenti di passione / 3. Giulia De Lellis: il suo libro era fuffa e lei è ricascata in una storia tossica

36
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.