Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 12:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

Mend, l’app che aiuta a superare la fine di una storia d’amore

Immagine di copertina
Come superare la fine di una relazione

Mender, l’app che aiuta chi deve affrontare la fine di una relazione

La fine di una storia d’amore può essere devastante. Ci si sente tristi, soli e abbandonati. Ci si crogiola nei perché e si spera in un ritorno della persona amata. Ma c’è un app per superare tutto questo: si chiama Mend, dall’inglese riparare, guarire. Rimettere in sesto se stessi e il proprio cuore.

Mend è quell’app che “salva” chi viene lasciato e che aiuta chi deve affrontare tutte le drammatiche “conseguenze dell’amore”, parafrasando Paolo Sorrentino. Attraverso messaggi vocali, frasi motivazionali, piccoli esercizi e consigli di esperti si può provare a superare questa fase. Senza esporsi troppo, con la distanza di sicurezza di un telefonino.

Il costo? La terapia a distanza costa 9,99 dollari al mese oppure 59,99 dollari all’anno.

“Alla fine del 2018 abbiamo fatto un’indagine ed è risultato che, dopo una separazione, i mender recuperano il 58 per cento più velocemente degli altri“, spiega Elle Huerta, 33 anni, statunitense, ex analista di Google e inventrice, due anni fa, della app Mend.

“Ognuno vive la rottura in modo diverso e ogni dolore è unico: per questo le nostre proposte sono personalizzate sulla base della storia del singolo e sugli argomenti che ogni settimana vuole affrontare”, aggiunge Huerta.

Inutile a dirlo, l’idea dell’app le è venuta proprio dopo essere stata mollata dall’ex. “L’Italia è uno dei Paesi con il maggior numero di iscritti tra i non anglofoni”, continua la fondatrice dell’app per cuori infranti.

Ma non solo app, da ottobre Huerta organizza anche dei veri e propri viaggi di riabilitazione. Il costo? Poco meno di 5mila dollari per 30 giorni. Ma per sistemare il cuore non si bada certo a spese. Il primo è stato organizzato a Barcellona. Tutto sold out.

Arriva il Tinder della cultura, l’app per rimorchiare nei musei

8 modi per smettere di rincorrere (una volta per tutte) chi non ti ama

Sta per arrivare PTinder, la app per far incontrare solo persone di sinistra

Ti potrebbe interessare
Costume / Friends, il ritorno è ufficiale: ecco il teaser e la data della reunion
Costume / La Treccani elimina “cagna” e “zoccola” dai sinonimi di donna: il vero dramma è che finora li erano
Costume / Chiara Ferragni e Fedez comprano la prima casa insieme: “È ancora in costruzione”
Ti potrebbe interessare
Costume / Friends, il ritorno è ufficiale: ecco il teaser e la data della reunion
Costume / La Treccani elimina “cagna” e “zoccola” dai sinonimi di donna: il vero dramma è che finora li erano
Costume / Chiara Ferragni e Fedez comprano la prima casa insieme: “È ancora in costruzione”
Costume / Perchè scegliere il noleggio auto a lungo termine
Costume / Chi è Giorgia Soleri, la fidanzata di Damiano dei Maneskin
Costume / Damiano dei Maneskin pubblica una foto con la fidanzata Giorgia Soleri: “Dopo 4 anni si può dire?”
Costume / Festa della mamma 2021: le frasi per i vostri auguri su WhatsApp
Costume / Gonne e tacchi non sono solo per donne: l’eterosessuale Mark Bryan ne è la prova
Costume / Festa della mamma 2021: le immagini da inviare per i vostri auguri
Costume / Festa della Mamma 2021: frasi e immagini per i vostri auguri