Influencer prende la figlia per una gamba e la fa dondolare a testa in giù in un video

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 19 Ago. 2020 alle 08:10
183
Immagine di copertina

Fa dondolare la figlia neonata a testa in giù in un video

Un influencer ha preso la figlia di un mese e mezzo per una gamba e l’ha fatta dondolare a testa in giù. Tutto questo per fare un video da pubblicare sui social in cui spiegava: “I bambini vanno trattati come scimmie”. L’influencer 35enne, il russo Igor Kravtasov, è stato arrestato dalla polizia. L’uomo, infatti, che vive vicino a Sochi, ha aggredito gli agenti intenzionati ad arrestarlo. Reazione che ha aggravato la sua posizione. Arrestata anche la moglie la 27enne Darya Getmanskaya. Le autorità stanno valutando se togliere alla coppia la patria potestà. Dopo l’arresto, l’influencer ha ammesso di essere stato un po’ irresponsabile, ma ha dichiarato: “Questa è la mia opinione di come vanno trattati i bambini e va rispettata. I bambini vanno trattati un po’ come le scimmie, che sono animali molto agili da cui l’uomo discende. Abbiamo bisogno di sviluppare certe abilità già dai primi mesi di vita e quello che ho fatto aiuta una formazione corretta delle ossa, con i legamenti e le articolazioni che diventano più mobili e flessibili”.

Leggi anche: Influencer finisce nei guai per avere deturpato una scogliera patrimonio dell’umanità

183
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.