Covid ultime 24h
casi +20.709
deceduti +684
tamponi +207.143
terapie intensive -47

Covid, ora anche i matrimoni possono celebrarsi online (su Zoom)

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 9 Nov. 2020 alle 11:45 Aggiornato il 9 Nov. 2020 alle 11:47
92
Immagine di copertina

Covid, anche i matrimoni possono celebrarsi su Zoom

Causa pandemia, quest’anno sono saltati tantissimi matrimoni: c’è chi ha dovuto rinunciare a un grande evento in pompa magna con amici e parenti, chi ha optato per un ricevimento più piccolo e chi, invece, non ha tenuto conto delle restrizioni anti-Covid. Ma, così come per il sesso, pare che anche il matrimonio possa celebrarsi via Zoom. Nozze digitali per un’epoca alquanto particolare: a sperimentare il matrimonio via Internet è stata una coppia, Scott Marmon e Agustina Montefiori. I neosposi hanno ufficializzato l’unione, perfettamente legale, a distanza, tramite un pc.

Scott e Agustina si sono conosciuti a Denver, ma entrambi vivono in altre città: lei è di Buenos Aires, mentre lui è di New York. Trascorso del tempo insieme a Denver, i due sono rientrati ognuno nella propria città e hanno trascorso dieci mesi senza vedersi. Da qui è nata l’idea di un matrimonio a distanza (esattamente 6mila chilometri a separarli). Alle nozze online presenti anche amici e parenti. Essendo il matrimonio legale a tutti gli effetti, Scott adesso richiederà un ricongiungimento familiare in modo da poter raggiungere la sua dolce sposa a Buenos Aires.

Leggi anche:

1. Usa, il collaboratore del New Yorker Jeffrey Toobin si masturba in diretta Zoom, il settimanale lo sospende / 2. Brasile, coppia sorpresa a fare sesso su Zoom durante la riunione del consiglio comunale | VIDEO

92
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.