Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:29
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

La Cina limita l’uso dei videogiochi ai bambini: non più di un’ora e mezza al giorno

Immagine di copertina
Credit: Han Yuqing/Xinhua via ZUMA Wire

Le nuove regole hanno lo scopo di tenere sotto controllo i minori in possesso di smartphone

La Cina lotta contro la dipendenza dei minori dai giochi online

In Cina sono state introdotte limitazioni per i bambini nell’utilizzo dei videogiochi. Le nuove regole hanno lo scopo di tenere sotto controllo i minori in possesso di smartphone.

Ai bambini cinesi è concesso giocare ai videogames non più di un’ora e mezza al giorno (tre ore in vacanza) e solo nella fascia oraria che va dalle 8 alle 22. Nelle ore notturne l’uso dei giochi sul cellulare è totalmente vietato.

Per impedire ai minori di diventare dipendenti dai giochi online l’amministrazione nazionale cinese per la Stampa e l’Editoria ha pubblicato quindi questa serie di avvertenze.

Il documento sottolinea la condivisione delle responsabilità tra i provider di giochi online, le agenzie governative e gli attori sociali nella gestione e nel governo di questo fenomeno.

Secondo le avvertenze, tutti gli utenti di giochi online dovranno registrarsi con le proprie informazioni d’identità, mentre saranno limitate in maniera rigorosa e su base giornaliera sia la finestra temporale che i tempi di gioco totali online dei minori.

Il documento vieta inoltre l’accesso ai giochi a pagamento online agli utenti di età inferiore agli 8 anni e pone un limite su base giornaliera e mensile alle somme di denaro che i minori di età superiore agli 8 anni possono spendere per questi servizi.

I provider di giochi online dovranno inoltre impostare una serie di promemoria dedicati agli utenti di diverse fasce di età. Qualsiasi contenuto pericoloso compresa la pornografia, la violenza e il gioco d’azzardo è proibito nei giochi destinati ai minori.

Secondo l’avviso, alle aziende che non rispettano le regole sarà chiesto di apportare modifiche ai propri servizi, altrimenti saranno perseguite. Le licenze commerciali concesse a queste imprese potrebbero in questi casi essere revocate.

Cina, l’app che spia i turisti installata segretamente dalla polizia alla frontiera

Tanzania, apre il primo parco giochi per bambini disabili, l’iniziativa viene dalla Calabria

Ti potrebbe interessare
Costume / Come la tecnologia sta cambiando i servizi funebri: il caso Lastello.it
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Costume / Chiara Ferragni apre il suo primo caffè a Milano
Ti potrebbe interessare
Costume / Come la tecnologia sta cambiando i servizi funebri: il caso Lastello.it
Costume / Kanye West e Irina Shayk stanno insieme: le foto della coppia in vacanza in Provenza
Costume / Chiara Ferragni apre il suo primo caffè a Milano
Costume / Folkloore, abiti esclusivi realizzati a mano negli angoli più remoti della terra
Costume / Un’esperta di appuntamenti rivela su TikTok il modo ideale per chiedere a una ragazza di uscire
Costume / Le Crocs con i tacchi a spillo: lo zoccolo di gomma extra lusso è firmato Balenciaga
Costume / WhatsApp, lo stesso account si potrà usare su 4 dispositivi diversi
Costume / Il celebre "Mulino Bianco" va all'asta
Costume / Lo studente spagnolo che va a scuola in gonna per superare i pregiudizi di genere
Costume / No vax contro Chiara Ferragni: "Non si è vaccinata, guardate il braccio". Lei: "Siete pazzi"