Covid ultime 24h
casi +15.204
deceduti +467
tamponi +293.770
terapie intensive -20

Cenone di Capodanno da Carlo Cracco: servono 600 euro a persona, ecco il menù

Come ogni anno c'è grande curiosità per sapere quanto costa il cenone di Capodanno nei ristoranti dei grandi chef stellati: Carlo Cracco ha già preparato il menù nel suo locale di Milano

Di Antonio Scali
Pubblicato il 18 Dic. 2019 alle 10:14 Aggiornato il 18 Dic. 2019 alle 20:05
15k
Immagine di copertina

Cenone di Capodanno da Carlo Cracco: quanto costa e il menù

Quanto costa il Cenone di Capodanno nel ristorante di Carlo Cracco? Chi solo per curiosità, chi perché se lo può permettere, in vista dell’ultimo dell’anno molti vogliono sapere il prezzo e il menù del Veglione nei prestigiosi locali degli chef stellati.

Uno dei più ambiti e rinomati è sicuramente quello di Cracco, noto a tutti anche per essere stato giudice di MasterChef. Il suo ristorante si trova nella suggestiva cornice della Galleria Vittorio Emanuele II di Milano.

Lo chef ha già stilato il suo menù per il 31 dicembre 2019, dal calice di benvenuto e gli antipasti fino ai piatti più tradizionali di Capodanno, come le lenticchie. Ecco allora quanto costa trascorrere il Capodanno nel ristorante di Cracco.

Capodanno da Carlo Cracco: prezzo e menù

Ovviamente i prezzi del Cenone in un ristorante stellato come quello dello chef Cracco non sono esattamente accessibili a tutte le tasche. Il menù costa infatti ben 400 euro a persona, bevande escluse. Se invece si vuole anche abbinare ai vari piatti i giusti vini, il prezzo sale di 200 euro, arrivando così a un totale di 600 a testa. 

Inevitabile una certa ironia sui prezzi da parte di molti utenti sui social, anche se dallo staff di Cracco ci tengono a sottolineare che il costo è Iva inclusa! Tra i commenti più ironici, c’è chi sottolinea che per permettersi questo Cenone bisogna lavorare in media due settimane. Sicuramente lo chef offre in cambio un’esperienza gustativa di alto livello, con un menù di qualità e studiato nei minimi particolari.

Ma vediamo nel dettaglio in cosa consiste il menù di Capodanno da Cracco. Si comincia con un aperitivo di benvenuto, a cui fa seguito un canestrello farcito. Poi due portate per antipasto: insalata tiepida al miso dolce, code di scampi dorate, alghe, funghi e salsa rosa e poi lenticchie e castagne affumicate con nuvola di latte e caviale siberiano.

Veniamo all’entrée: sogliola fondente con salvia e moscato. Segue poi uno dei piatti tipici di Cracco, una sorta di firma dello chef: tuorlo d’uovo fritto con crema di mandorle e tartufo nero, cavolfiore e lamponi. Seguono dei piatti natalizi come ravioli di cappone, ostrica, uova di salmone e cardo gobbo e un filetto di manzo in crosta, torta di patate, lardo e fontina.

Inevitabili alla fine i dolci: meringa leggera, marroni canditi e vaniglia e della piccola pasticceria. Se avete davvero intenzione di trascorrere il Capodanno da Cracco dovete darvi a fare, perché sono rimasti solo gli ultimi posti disponibili.

Leggi anche:

Cracco, la sua pizza margherita è sempre più cara: lo scontrino da capogiro

Non solo la pizza, Cracco rivisita anche il tiramisù: la polemica

15k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.